La Carmen di Bizet al Carlo Felice di Genova dal 9 al 31 maggio

Carmen, l’opera lirica in quattro atti di Georges Bizet su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy ispirato alla novella omonima di Prosper Mérimée, ritorna, dopo dodici anni, al Teatro Carlo Felice dal 9 al 31 maggio.
Sul podio, a dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice, Andrea Battistoni, una delle giovani bacchette emergenti del panorama concertistico internazionale, Primo Direttore Ospite del Teatro Regio di Parma e Direttore Principale Ospite del Teatro Carlo Felice, applaudito recentemente a Genova nella direzione operistica dell’Otello. Dal prossimo maggio sarà Principal Guest Conductor della Tokyo Philarmonic Orchestra, il più giovane musicista a cui sia mai stato assegnato questo prestigioso incarico. Il Coro di Voci Bianche è guidato da Gino Tanasini.

Regia, scene e luci portano la firma di Davide Livermore, considerato uno dei registi più talentuosi della sua generazione, fornito di una profonda preparazione non solo teatrale, ma anche musicale, e da sempre aperto all’innovazione e alla sperimentazione; Regista Residente al Teatro Carlo Felice per il prossimo biennio, dopo il recente successo di uno straordinario Otello, propone per il lirico genovese un nuovo allestimento di Carmen con un’ambientazione tutta Cubana.
I bellissimi costumi, molto colorati ed eleganti, sono stati realizzati da Gianluca Falaschi.

L’opera si avvale di tre cast prestigiosi che si alternano nelle recite: Sonia Ganassi, Giuseppina Piunti Annunziata Vestri (Carmen), Serena Gamberoni, Silvia Dalla Benetta, Maria Teresa Leva (Micaëla)
Francesca Tassinari, Daria Kovalenko (Frasquita), Marina Ogii, Margherita Rotondi (Mercédès),
Francesco Meli, che debutterà nel ruolo, Fabio Armiliato, Leonardo Caimi (Don José),Alexander Vinogradov, Valdis Jansons (Escamillo), Roberto Maietta (Le Dancaïre), Manuel Pierattelli (Le Remendado), John Paul Huckle, Davide Mura (Zuniga), Claudio Ottino e Ricardo Crampton (Moralés).
Al loro fianco, i giovani del secondo Ensemble Opera Studio, la compagnia stabile EOS di giovani talenti che il Carlo Felice sta coltivando dall’inizio della stagione e il Danse Ensemble Opera Studio per la parte coreografica.
La Fondazione Teatro Carlo Felice propone, dopo il successo conseguito nei passati incontri, la piacevole consuetudine dell’esclusiva cena dopo Teatro con gli Artisti, al termine delle “Prime” di ogni opera.
Il quarto appuntamento di quest’anno è dunque fissato per venerdì 9 maggio, dopo la recita di Carmen. L’organizzazione della cena è affidata a Svizzera Ricevimenti, che si distingue per un servizio professionale, elegante ed efficiente contribuendo a rafforzare l’immagine del Teatro come luogo di incontro tra convivialità e cultura.

Il prezzo della “Cena Esclusiva” è di euro 45.00.=, per informazioni ed acquisto: Biglietteria del Teatro Tel. 010.53.81.224/226 E-mail:comunicazione@carlofelice.it

www.carlofelicegenova.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.