Cinisi ricorda Peppino Impastato a 36 anni dall’omicidio

8 maggio

Accoglienza presso Ex Casa Badalamenti – C.so Umberto, 183

Ore: 16.30 “Mafie e antimafia al Nord e al Sud”.
I temi che verranno trattati sono: “L’attività del Centro Impastato-Programmi in corso e il progetto del Memoriale della lotta alla mafia” con Umberto Santino
“Le lotte per la casa a Palermo” con Nino Rocca
Organizzato da Osservatorio Antimafie Monza e Brianza “Peppino Impastato”, Gap di Rimini, Stampoantimafioso di Milano e Centro Siciliano Documentazione Impastato

Ore: 18.30 Convegno Nazionale di “Avviso Pubblico – Amministratori sotto tiro”, presso Casa Badalamenti – Corso Umberto, 183 –

Ore: 20.00 Spettacolo teatrale di Alessio Di Modica “Ossa”.
Spettacolo- Racconto su Placido Rizzotto, sindacalista siciliano che animò il movimento di occupazione delle terre a Corleone dando vita alla prima forma di antimafia sociale.

Ore: 22.00 Esibizione gruppi musicali locali davanti Ex Casa Badalamenti.

9 maggio

Ore: 09.30 – Contrada Feudo Visita al casolare. Momento commemorativo e sit in di protesta.

Ore: 10.00 – Ex Casa Badalamenti Accoglienza scuole Niscemi e attivisti No Muos e Forum sulle lotte territoriali

Ore: 17.00 Corteo dalla sede storica di Radio Aut di Terrasini a Casa memoria Felicia e Peppino Impastato –

A Chiusura interventi di Giovanni Impastato e Salvo Vitale.

Ore: 20.00 P.zza Vittorio Emanuele Orlando – Premio IV° edizione di Musica e Cultura. Concerto di Daniele Sepe & the rote jazz fraction; esibizione di Francesco Impastato, vincitori del premio “Musica e Cultura”. E con: DJ Abnormal, Le Anomalie e Vincenzo Salomone. Assegnazione del I premio fotografico “Peppino Impastato”.

10 maggio

Ore: 16.00 – Ex Casa Badalamenti Forum sui beni confiscati alle mafie – Lettura documento finale presso Casa Badalamenti – C.so Umberto, 183 –

Ore: 21.00 – Ex Casa Badalamenti Proiezione del video di Paolo Chirco “Fiori di campo” sull’esperienza del collettivo Femminista di Cinisi (1977-78) presso Casa Badalamenti C.so Umberto, 183

11 maggio

Ore: 11.00 – Ex Casa Badalamenti Tavola rotonda. Ipotesi per la costruzione di una Rete di Solidarietà Democratica Territoriale tra la Valle dello Jato e il Golfo di Castellammare. Con la partecipazione di amministratori e operatori culturali impegnati quotidianamente a contrastare malapolitica, malaffare, corruzione e mafia.

Ore:17.30 – Sala Civica Comunale – P.zza Vittorio Emanuele Orlando Presentazione del libro, in presenza dell’autore, I MINISTRI DAL CIELO, di Lorenzo Barbera (sociologo) e con Alessandro La Grassa (presidente del CRESM), a cura di Belìce/EpiCentro della Memoria Viva – Marcia per la Pace della Sicilia Occidentale ’67 e Peppino Impastato.

Ore:20.30 – Sala Civica Comunale – P.zza Vittorio Emanuele Orlando Presentazione concorso e terza edizione “Visioni notturne Sostenibili” e proiezione di documentari (precedenti edizioni):

“Zavorra” di Vincenzo Mineo, 2011, (50′)

“Radiografia della miseria” di Pietro Nelli, 1967 (16′)

“Dallo zolfo al carbone” di Luca Vullo, 2008, (53′)

a cura di Giuseppe Maiorana, direttore di Belìce/EpiCentro della Memoria Viva.

Durante la serata sarà proiettato il documentario “Voci di popolo” a cura dei volontari e volontarie di Casa Memoria in collaborazione con la Consulta Giovanile di Cinisi.

Mostre

Video installazione “Carmelo Iannì: un uomo al servizio dello stato” presso l’ex Casa Badalamenti

Mostra “Luogo della memoria: U mulinazzu”.I luoghi della lotta di Peppino Impastato: una riproduzione fedele del “mulinazzu”, avamposto dell’economia rurale e della socialità dei cinisensi andato distrutto per la realizzazione della terza pista dell’aeroporto di Punta Raisi.Presso l’ex Casolare Badalamenti, vicino al Campo Sportivo, bene confiscato alla mafia.

Laboratori didattici: STOP SLOT e CANTI DI MALAVITA, nelle scuole di Cinisi, Terrasini e Carini.

www.casamemoria.it

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.