Lo stadio San Paolo di Napoli intitoliamolo a Filippo Raciti: la petizione su Change.org

<<Quello che è accaduto allo Stadio Olimpico di Roma  pochi giorni fa durante la partita Napoli-Fiorentina è grave e vergognoso. Vedere offesa la memoria dell’eroe Filippo Raciti, l’ispettore capo della Polizia che ha perso la vita per la legalità, è stato un duro colpo per milioni di italiani onesti.

Il capo ultras del Napoli che, insieme ai dirigenti e alle forze dell’ordine, ha dato l’assenso all’inizio della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina all’Olimpico di Roma , ed è il capo della curva A del San Paolo di Napoli. Seduto su una grata della curva Nord, Gennaro De Tommaso, detto “Genny ‘a carogna”, noto alle autorità per precedenti reati. Figlio di Ciro De Tommaso, affiliato al clan camorristico del rione Sanità dei Misso. Sulla maglietta nera di Gennaro la scritta ‘‘Libertà per gli ultras” sul retro, e ”Speziale libero’‘ davanti. Quest’ultima scritta si riferisce ad Antonino Speziale, l’ultrà del Catania che sta scontando otto anni per l’omicidio preterintenzionale dell’ispettore di polizia Filippo Raciti avvenuto il 2 febbraio del 2007. Il calcio dovrebbe essere esempio di agonismo, di gioco di squadra, e non di violenza o di espressione di potere criminale>>.

Lo scrive Gennaro Ciliberto, il testimone di Giustizia riconosciuto come tale dopo la petizione su Change.org. << Chiedo che il Presidente del Napoli e tutta la dirigenza si dissocino quanto prima e dichiarino Gennaro De Tommaso  sgradito come tifoso del Napoli, persona non benvenuta allo stadio. Chiedo che la vedova Raciti riceva delle scuse e soprattutto chiedo che lo Stadio San Paolo di Napoli venga intitolato all’Ispettore Capo Filippo Raciti, eroe caduto in servizio per la difesa della legalità>>.

Per firmare la petizione su Change. org cliccare  qui!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.