La Celiaca Commedia: quando le intolleranze alimentari scatenano la creatività

Si sa che ormai le allergie e le intolleranze alimentari stanno diventando un problema sempre più diffuso. Scoprire da un giorno all’altro che non si potranno mangiare mai più pasta, pizza o parmigiano (e molto molto altro!) potrebbe far crollare i nervi anche alle personalità più forti. Insomma, non si parla di rinunciare per qualche settimana…qui si prospettano diete ferree a tempo indeterminato!

Se in più consideriamo che nonostante la grande richiesta il mercato non offre ancora un’adeguata gamma di prodotti specifici…allora diventa chiaro come per i neo-intolleranti si prospetti un vero inferno!

Eppure la situazione non è così tragica come può apparire a prima vista. È proprio all’inferno dantesco che si è ispirato il nuovissimo blog dedicato ai celiaci, e non solo, La Celiaca Commedia. Come afferma la blogger Elisabetta Di Marco ‘il paragone dantesco, seppure ambizioso, mi serve proprio a questo: mostrare come un iniziale momento di sconforto e smarrimento nelle tetre bolge della celiachia possa rivelarsi, invece, l’inizio di un viaggio che conduce a un paradiso fatto di cura della propria alimentazione, della propria persona e del proprio corpo’.

Finalmente si parla di problemi di salute in maniera coscienziosa e divertente allo stesso tempo, trasformando un disagio in un’opportunità per riscoprirsi e iniziare a comunicare con il proprio corpo e le sue necessità.

Il blog racchiude i risultati di tre anni di esperimenti in cucina e di esperienze di vita che hanno spinto Elisabetta a condividere un percorso insieme a tante altre persone che ogni giorno affrontano il problema delle intolleranze alimentari. Troverete quindi ‘tante ricette per tentare palati celiaci e non, trucchi e segreti per prendervi cura del vostro corpo con prodotti 100% naturali e qualche piccolo consiglio per tutelare il più possibile l’ambiente che ci circonda’.

Scoprirete che in fondo il latte di soia non è poi così male, basta prendere quello alla vaniglia! O che l’insostituibile parmigiano in realtà ha un gemello inaspettato, il lievito in scaglie!

Non mancano i consigli per i non-celiaci, ossia per amici e parenti che si trovano a gestire in maniera talvolta un po’ goffa la convivenza con una problematica che cambia le abitudini di tutti.

Con qualche piccola accortezza e un minimo sforzo anche i ‘diversamente-mangianti’ potranno tornare a viziare il loro palato e per i loro amici non sarà più un’ansia invitarli a casa per una cena o scegliere un buon locale dove tutti potranno soddisfare i propri gusti.

Una piccola chicca: per dare un tocco ancora più personale al blog, Elisabetta ha realizzato lei stessa i disegni che arricchiscono le diverse sezioni!

 

http://laceliacacommedia.weebly.com/

 

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.