Nave dei veleni, udienza rinviata al 10 dicembre

Si doveva svolgere questa mattina l’udienza per la decisione se archiviare o meno l’inchiesta sulla nave dei veleni, richiesta avanzata dalla Procura della Spezia, alla quale si oppone Legambiente, rappresentata dall’avvocato Valentina Antonini.
Il giudice ha ritenuto rilevanti al tema di indagine i fascicoli relativi alla nave Righel ed ha quindi accolto la richiesta di Legambiente di acquisizione di quegli atti, concedendo un rinvio in attesa di conoscere l’esito della richiesta della stessa Associazione di desecretare ulteriore documentazione, che a questo punto risulta essere di rilievo nella prosecuzione delle indagini. Il rinvio è fissato al prossimo 10 dicembre.

È sempre più evidente – commenta Legambiente – che per far emergere la verità è necessario uno sforzo da parte dello Stato per far tornare alla luce la mole di documenti celati sotto il segreto di Stato“.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.