Corpinmovimento, al via domenica 4 maggio al Museo Civico “Amedeo Lia” il progetto internazionale Kids in Museums

Domenica 4 maggio prende avvio al Museo Civico “Amedeo Lia” il progetto ludico-didattico “Corpinmovimento”. Tale programma formativo, concepito ed elaborato da Francesca Giorgi, responsabile della sezione didattica del Museo, con la collaborazione della Cooperativa Zoe per la parte laboratoriale, si inserisce nel calendario delle attività che il Museo organizza nell’ambito del progetto internazionale Kids in Museums, l’ente di beneficenza indipendente che svolge la sua attività in oltre 350 musei della Gran Bretagna con lo scopo di rendere in particolare i musei aperti ed accoglienti alle famiglie. Dallo scorso agosto il Museo Lia, unico museo italiano, è stato accolto fra i sostenitori del Manifesto di Kids in Museums, con l’obiettivo condiviso di rendere il Museo e le collezioni d’arte qui conservate sempre più accessibili proprio ai bambini e alle loro famiglie, attraverso momenti di visita e coinvolgenti occasioni di aggregazione, con progetti speciali ed iniziative di gioco e formazione.

Dopo il progetto dedicato alle scuole “Una guida speciale per il Museo Lia” tutt’ora in corso di svolgimento, “Corpinmovimento” è rivolto ai bambini di età 3/5 anni e ai loro familiari ed è svolto in accordo con i Servizi Educativi del Comune della Spezia e con l’Assessorato di riferimento.

Al Museo avranno luogo tre incontri sul tema del linguaggio del corpo, momenti ludico-didattici che prendono avvio dall’osservazione di alcune opere d’arte presenti per poi lasciare spazio ad attività laboratoriali in cui le competenze di ogni bambino possano dialogare con quelle del proprio familiare, in un rapporto di interazione e scoperta, divertimento e apprendimento. I tre appuntamenti, fissati per il 4, 11 e 18 maggio alle ore 10, sono ideale prosecuzione l’uno dell’altro ma possono essere vissuti anche come esperienze singole. La partecipazione è su prenotazione e prevede il pagamento di una tariffa forfettaria di ingresso di Euro 5,00 a nucleo familiare.

A conclusione e coronamento di questi tre incontri sarà organizzata una festa in Museo, aperta ai bambini con le loro famiglie, a tutti i visitatori ed anche al turismo crocieristico previsto nella nostra città per quel giorno, nell’ambito delle proposte dell’Assessorato al Turismo e alla Promozione della città. Questo evento, reso possibile grazie al contributo di Autorità Portuale della Spezia, Coop Liguria e Concessionario Brotini Auto, avrà inizio alle ore 15. Fino alle ore 19 una sequenza di performances artistiche animeranno gli spazi museali; i ballerini della Scuola di Danza New Ballet di Sarzana di Sabrina Mangano ed il gruppo di danzatori teatro-danza dell’Associazione Lotus di Chiara Migliorini e Fernando Gobbi di Piombino, accompagnati dai musicisti del Conservatorio Statale di Musica “Giacomo Puccini” della Spezia, accompagneranno i visitatori in una fusione di arti visive e performative.

Questo evento è ad ingresso gratuito.

Per informazioni e prenotazioni:

Museo Civico “Amedeo Lia”

Via Prione, 234 – 19121 – La Spezia

http://museolia.spezianet.it

Tel. 0187.731100

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.