Sabato 3 maggio Notte Bianca di Primavera

C’è grande attesa per il 3 maggio giorno della Notte Bianca di Primavera. Un evento inserito nella tre giorni – 2,3 e 4 maggio –  di “Parchi in Piazza” un grande evento organizzato dal Comune della Spezia, i Parchi Nazionali delle Cinque Terre e dell’Appennino Tosco Emiliano e in collaborazione con il Comune di Fivizzano in cui nostra città  diventerà una grande piazza  e dove verranno ospitati i produttori enogastronomici del Golfo, delle Cinque Terre, dell’Appennino, della Lunigiana per un’iniziativa  densa di eventi diversi. E proprio in questo contesto si inserisce la Notte Bianca di Primavera che proporrà animazioni, musica, spettacolo e musei aperti. Il programma propone incursioni  in giro per la città  a cura del Teatro Scalzo di Genova e precisamente alle 21  Piazza Battisti  si esibiranno la  Street  Band “Pane Vino e Rock’n’roll”  band itinerante con repertorio legato al vino e al cibo. I brani a tema sono poi inframmezzati da classici di rock’n’roll. Insieme a loro un gruppo di percussionisti – la “casseruola drum” – che prevede  l’utilizzo di pentole, padelle, bicchieri e parecchi altri oggetti di utilizzo quotidiano.

Gli spettacoli si replicheranno alle  22 ai Giardini pubblici di fronte al monumento a Garibaldi e alle 23 in  Piazza S. Agostino. Dalle  22 circa in Piazza Cavour  grande spettacolo con gli artisti Stefano  Nosei  in “Canzoni in corso” con  la band con cover  Beatles e  Rolling Stones e Tullio Solenghi  con la partecipazione di Enzo Paci in “ I Testimoni di Genova”. Al Teatro Civico “TANGO DAY”  in collaborazione con La Società dei Concerti una giornata interamente dedicata al tango con workshop, letture,  milonghe e aperitivi- Inizio 15 Alle 21 Concerto degli Otros Aires , gruppo ispano argentino che mixa le registrazioni di vecchi tanghi e milonghe delle origini con sequenze elettroniche, melodie e testi del 21° secolo.
Dalle 23 in poi Milonga con Dj in Piazza Mentana. Protagonisti della kermesse saranno i produttori locali e dei parchi dell’Appennino e delle 5 Terre che proporranno le eccellenza alimentari di questa terra così ricca e diversa: moltissime varietà di cibi, che diventano anche spunti per momenti culturali e scientifici di approfondimento. Prodotti che potranno essere degustati durante l’aperitivo alle  19 del sabato e della domenica a cura dei bar e locali presenti nelle zone interessate dalla  manifestazione. Naturalmente i prodotti potranno essere acquistati presso gli stand degli stessi operatori. La grande novità saranno le ostriche coltivate nel nostro Golfo che potranno essere assaporate in anteprima proprio durante l’aperitivo.

I bar che hanno aderito all’iniziativa sono: Col&Sterolo, Giubea 2.0, il Caffè, Piccolo Principe, Locanda Ferrari, Lord Byron, Caffè Roma, Caffè Cavour, Caffè Cantieri, Caffè Centrale, Caffè del Teatro, Bistro del Bastione, Bar Khoteè, Bar Tripoli, Haitè Lounge.

Tutte le informazioni sugli altri eventi e sui produttori che partecipano sul sito www.comune.sp.it.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.