Interrogazione di Guerri su discarica di rottami e amianto in Via della Pianta

Con una nuova interrogazione il consigliere comunale Giulio Guerri (gruppo “Per la Nostra Città”) ha segnalato che in prossimità di via della Pianta, a lato del tratto compreso fra viale Carducci e via Federici, i primi interventi effettuati in vista di future opere edilizie hanno fatto emergere una vera e propria discarica di rottami, spazzatura e tettoie di eternit in avanzato stato di degrado, e che questi rifiuti da settimane seguitano a stazionare all’interno dell’area in questione, ben visibili dalla strada.
Nella sua interrogazione Guerri chiede al Sindaco: se era già nota la presenza nel sito di una siffatta quantità e tipologia di rifiuti e, in particolare di eternit in pessime condizioni; se i primi interventi di pulizia sono stati programmati e svolti tenendo conto della presenza di amianto nell’area; per quale motivo non si è ancora provveduto a rimuovere le stesse lastre di eternit e gli altri rifiuti giacenti, a chi ne compete la rimozione e lo smaltimento (da chi saranno fatti e a carico di chi sono i costi), quando saranno effettuati.
Guerri chiede inoltre per quale motivo fino ad oggi non si fosse ancora intervenuti per eliminare un simile stato di degrado tanto più considerando che si tratta di un sito ubicato all’interno del tessuto urbano.
Infine il consigliere d’opposizione chiede di sapere se la condizione di compromissione ambientale renderà necessaria una bonifica del terreno se la situazione attuale è monitorata, con particolare riferimento alle criticità igieniche e alla persistenza di strutture d’amianto abbandonate a cielo aperto in adiacenza di civili abitazioni, percorsi stradali e pedonali, e a poca distanza da luoghi molto frequentati.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.