“Una poesia per L’Aquila”, concorso prorogato fino al 30 maggio

Una poesia per L’Aquila”, concorso letterario internazionale, promosso e patrocinato da 12 Province Italiane (La Spezia (capofila), L’Aquila, Genova, Massa Caparra, Nuoro, Padova, Parma, Pisa, Reggio Emilia, Savona, Venezia e Viterbo), Upi, Tecla, Arcolatino e Ambientevivo, è stato prorogato al 30 maggio. “Abbiamo pensato – spiega il Commissario della Provincia della Spezia Marino Fiasella di prorogare il termine di presentazione degli elaborati fino al 30 maggio per consentire a tutte le scuole di ogni genere grado di partecipare, ovviamente in forma gratuita. Nei giorni scorsi L’Aquila è tornata sotto i riflettori poiché sono ricorsi 5 anni da quel drammatico sisma che ha provocato innumerevoli vittime e danni gravissimi in tutto il territorio aquilano. I riflettori non dovrebbero mai spegnersi poiché quella dell’Aquila è una vicenda dolorosa e non dissimile da molte altre avvenute in territori italiani colpiti da terremoti e alluvioni che ancora attendono risposte. Ricordare L’Aquila, come recita il bando del concorso letterario che abbiamo promosso, significa ricordare tutti i territori colpiti da calamità ed il loro diritto alla ricostruzione.”

Il concorso è aperto a tutti e attraverso diverse “categorie di gara” permetterà la partecipazione di un ampio pubblico, a partire dai bambini delle scuole elementari. Con il lavoro prezioso che sta svolgendo UPI, Unione Province d’Italia, si sta infatti inviando la documentazione a tutte le scuole italiane. Gli elaborati pervenuti saranno valutati da un’apposita commissione, composta da esperti del settore. Anche il pubblico del web avrà modo di interagire, votando e commentando le opere. È prevista la partecipazione singola oppure in gruppo (riservata agli istituti scolastici di tutti i livelli).Il ricavato totale, depurato dalle spese tecniche e gestionali, sarà interamente devoluto per iniziative a supporto delle popolazioni colpite dalle calamità (sarà pubblicato online il rendiconto di tutte le operazioni eseguite). Gli elaborati pervenuti, saranno valutati da un’apposita commissione, composta da esperti del settore. Anche il pubblico del web avrà modo di interagire, votando e commentando le opere, attribuendo così premi speciali.

Tutti i lavori presentati saranno, infatti, pubblicati sulla pagina web ufficiale del concorso www.unapoesiaperlaquila.wordpress.com, sulla pagina facebook unapoesiaperlaquila e su Twitter https://twitter.com/1700Giorni.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.