CineAutismo. Il cinema si tinge di blu. Rassegna a Torino dell’associazione Museo Nazionale del Cinema

Torna cinemAutismo – il cinema si tinge di blu, prima rassegna cinematografica italiana dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger, che propone a Torino cinque giorni di proiezioni e incontri dove l’autismo verrà raccontato attraverso le immagini e le storie dei film, in modo consapevole e leggero.
A Torino da mercoledì 2 a lunedì 7 aprile 2014 al Cinema Lux, Scuola Holden, Centro Studi Sereno Regis, Cecchi Point – Hub Multiculturale, Cinema Ambrosio,
Mercoledì 2 aprile ore 20.45, Cinema Lux, Galleria San Federico 33, Torino 
Anteprima italiana della commedia The Story of Luke di Alonso Mayo, pellicola vincitrice di numerosi premi che narra la storia del giovane Luke, con Sindrome di Asperger, alle prese con la ricerca di un lavoro e di una fidanzata.
Venerdì 4 aprile ore 20.45, Scuola Holden, Piazza Borgo Dora 49, Torino
Proiezione del documentario on the road The Special Need di Carlo Zoratti, presentato all’ultima edizione del Festival di Locarno, che affronta con delicatezza il tema della sessualità nell’autismo.
Sabato 5 aprile ore 20.45, Centro Studi Sereno Regis, Via Garibaldi 13, Torino
Anteprima di Wrong Planet di Chiara Sambuchi, documentario tedesco in cui i tre protagonisti con sindrome di Asperger si raccontano.
Domenica 6 aprile, Cecchi Point – Hub Multiculturale, Via Antonio Cecchi 17, Torino 
Alle 17,00 verrà proiettato il documentario italo-argentino sulla diagnosi precoce Ocho Pasos Adelante di Selene Colombo e alle 20.45 l’anteprima italiana
del lungometraggio God’s Ears diretto ed interpretato da Michael Worth che narra l’amicizia tra un aspirante boxeur con autismo e una ballerina di night.
Lunedì 7 aprile ore 20.45 al Cinema Ambrosio, C.so Vittorio Emanuele II 52, Torino
cinemAutismo 2014 terminerà con l’anteprima italiana di Mabul di Guy Nattiv, lungometraggio israeliano che narra il difficile rapporto tra un adolescente e il fratello autistico.
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.