Spezia, piadina “romagnola”

Per lo Spezia questa settimana è corta. Infatti per gli aquilotti domani sera sarà vigilia in Romagna, precisamente a Cesena. Venerdì sera infatti giocheranno alla luce dei fari l’anticipo dell’ennesima giornata di campionato di serie B, contro una delle formazioni più in forma del momento: il Cesena di mister Bisoli. All’andata andò bene al Picco, con ancora mister Stroppa timoniere degli aquilotti. Domani pomeriggio partenza per il gruppo di mister Mangia, attuale condottiero che non sta dando i frutti sperati alla vigilia, vedi il ruolino di punti racimolati dal tecnico lombardo. Tanto rumore per nulla insomma in casa spezzina, con la squadra che ancora una volta dovrà fare a meno di diversi giocatori, quasi tutti appiedati dal giudice sportivo: a incominciare dal cileno di centrocampo Seymour, senz’altro uno dei migliori del campionato, in ascesa da quando arrivato nel golfo dei poeti. Gli altri squalificati saranno Schiattarella e Ferrari. Menomale che rientrano in gruppo Lisuzzo e Scozzarella dopo il turno di squalifica. Ancora fermi gli infortunati Bianchetti, Madonna e Rivas. Quello di Cesena sarà un impegno quasi proibitivo per quanto visto in queste ultime prestazioni da parte degli aquilotti, pertanto nulla da perdere, semmai le partite difficile ormai sono quelle che si giocano tra le mura di casa: roba da far drizzare le orecchie…sentendo queste parole! Comunque, forza aquile!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.