Gioia Lomasti premiata domenica 23 a Cesano Boscone

Si è svolta Domenica 23 marzo 2014 alle ore 15.30 presso la “Sala della Trasparenza” a Cesano Boscone (MI) l’evento, organizzato dalle Associazioni “Pasubio vive” e dall’Accademia Italiana del Terzo Millennio di Milano con il patrocinio del comune di Cesano Boscone, dedicato all’opera “DolceMente al Soffio di De André” di Gioia Lomasti scrittrice e poetessa ravennate e promotrice di scrittura.

La presentazione ha visto la partecipazione di Mariano Brustio. Letture a cura di Gioia Lomasti, Antonio Rocchi e Fabio Amato, intervento musicale a cura di Maria Rottoli voce, Maurizio Ambrosi sax e flauto e Maurizio Barioglio chitarra. È intervenuto il gruppo musicale “Green Circle”.
Hanno esposto per l’occasione i Maestri d’arte: Gabriele Poli, Caro, Antonello Zecca, Luca Battaglini, Walter Venzi, Luigi Ravasi.
L’evento ha ospitato oltre 150 partecipanti che hanno potuto assistere all’assegnazione del Gran Riconoscimento dei Cavalieri di Malta priorato della Lombardia per l’attenzione molto profonda prestata nei confronti delle problematiche sociali della poetessa Gioia Lomasti con consegna di scultura in rame realizzata per l’occasione.
Inoltre l’autrice riceve anche il Gran Riconoscimento dell’Accademia italiana del terzo millennio di Milano per la sua poetica e per essere riuscita coi suoi versi ad emozionare e a ricreare il pathos di De André senza imitarlo ma filtrandolo attraverso la sua sensibile e personale visione della vita.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.