Spezia, avanti così

La prima del trittico in otto giorno è andata bene: gli aquilotti sbancano Brescia senza subire gol, questa è una buona notizia. Il gruppo di mister Mangia vince dopo anni sul terreno delle “rondinelle” grazie alle reti di Ferrari, molto preciso dal dischetto e dalla prima rete in aquilotto di Bellomo. Adesso non c’è neppure tanto tempo su cosa riflettere perché martedì sera alla luce dei fari al “Picco” arriva il Trapani dei miracoli allenato dal quel Boscaglia che già in Prima divisione Lega Pro su avversario tutt’altro che facile nei confronti dello Spezia (Sud Tirol docet). Nelle fila spezzine mancheranno gli squalificati Leali tra i pali, sostituito dal secondo Valentini e Lisuzzo in difesa. Purtroppo il reparto difensivo dovrà fare a meno anche del nazionale under 21 Bianchetti uscito mal concio dal terreno lombardo. Sul fronte dell’attacco dovrebbe tornare in campo dal primo minuto bomber Ebagua.

Tifoseria a raccolta per sostenere gli aquilotti nel tentativo ancora intatto di raggiungere i play-off, prima passando da una quota di classifica che consolidi la categoria, da queste parti un record, vista la storia della società bianca. Società che anche per martedì sera (inizio ore 20.30) manterrò inalterata l’offerta per i possessori di tessera del tifoso o documento equivalente lo sconto del 50% in ogni settore dello stadio, solo per la tifoseria di fede aquilotta.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.