Premio nazionale di poesia, narrativa e fotografia Albero Andronico: la cerimonia coi vincitori a Roma

La grande bellezza del Municipio 14 richiama a Roma, da tutto il mondo, Autori di ogni età per il Premio Alberoandronico. La grande bellezza di Roma è anche rinunciare alla disponibilità della Sala Protomoteca in favore della cittadinanza onoraria all’Oscar Sorrentino e poter svolgere lo stesso la premiazione di Alberoandronico due passi più in là, sempre in Campidoglio, tra i Centauri di Palazzo Nuovo. Nessun’altra città è pari.

Venerdì 14 marzo, ore 16,00 – Musei Capitolini, Salone dei Centauri – Piazza del Campidoglio, 1 Roma

Chi ha detto che non c’è più voglia di raccontare? Sotto la grande ombra di un pioppo scampato all’abbattimento in un grande quartiere di Roma, la Balduina, il “Premio Alberoandronico”, ormai da sette anni, si pone come punto di riferimento per nuovi talenti. Il concorso, a dimensione internazionale, dimostra che la parola è sempre importante anche in un’epoca caratterizzata dall’immediatezza di internet e dalla sinteticità dei concetti. Lo confermano i numeri: più di 700 partecipanti da ogni parte del mondo con la voglia intatta di esprimere concetti ed emozioni. Il Premio ha assunto, con il passare delle edizioni, contorni sempre più ampi, estendendo la partecipazione ad altre forme di espressione come la fotografia e i cortometraggi: una maniera diversa ma sempre efficace del raccontare. Il punto centrale della rassegna resta tuttavia la letteratura, divisa in numerose sezioni: poesie, narrativa, dialetto e testi per canzoni, libri editi e racconti sportivi, così da coprire ogni predisposizione artistica.

Partecipazione popolare, carattere intergenerazionale e internazionale, per una gara trasparente, alla ricerca della qualità. Valorizzazione della lingua italiana e dell’espressione artistica dello scatto fotografico e del cortometraggio”, ha commentato Pino Acquafredda, fondatore dell’Associazione e attualmente Presidente della Commissione Scuola Cultura Sport del Municipio 14 di Roma. “Un riferimento di qualità ed una fucina per la cultura italiana, soprattutto quella esterna ai circuiti ufficiali Questa è Alberoandronico, un’Associazione che basa il proprio operare esclusivamente sul volontariato e che è riuscita ad affermarsi ad alti livelli, facendo conoscere, tra l’altro, la forza e l’effervescenza culturale del nostro Municipio”.

La Giuria, composta da eccellenze nelle varie forme d’arte, ha valutato con estrema attenzione tutti i lavori proposti da concorrenti, di ogni età (dai 10 ai 94 anni) e di ogni provenienza, sia italiana che straniera. Il nuovo bando, offerto alla partecipazione di tutti, è già disponibile sul sito www.alberoandronico.net

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.