Premio Natura 2014 a Sant’Anna Bio Bottle


Per il terzo anno consecutivo Acqua Sant’Anna vince il Premio Natura con Sant’Anna Bio Bottle, categoria “bevande per l’infanzia”, la prima bottiglia di acqua minerale realizzata interamente con un materiale rivoluzionario, in tutto simile alla plastica tradizionale, ma che non contiene neanche una goccia di petrolio, perché ricavata dalla fermentazione degli zuccheri naturalmente presenti nelle piante. Si biodegrada completamente in 80 giorni negli appositi siti di compostaggio.

 

 Il Premio Natura riconosce l’impegno di quelle personalità che negli anni si sono distinte per una efficace difesa dei diritti dei consumatori. Il Premio Natura viene assegnato ai prodotti e servizi che si sono dimostrati più attenti all’ambiente e all’ecologia per il modo in cui sono realizzati, per il loro contenuto intrinseco, per le iniziative che realizzano o promuovono. I prodotti e servizi candidati sono preselezionati da un Comitato Scientifico composto da giornalisti e docenti universitari, che valutano quali abbiano i requisiti necessari per poter partecipare all’attribuzione del premio per ciascuna categoria. Successivamente attraverso una ricerca realizzata da Green Intelligence un campione di 10.000 italiani giudica i prodotti candidati e sceglie i vincitori.

A ricevere il premio anche quest’anno è l’imprenditore Alberto Bertone, fondatore e Presidente dell’Acqua Sant’Anna di Vinadio e ideatore di Sant’Anna Bio Bottle. Questo prodotto rappresenta il profondo “credo” di Acqua Sant’Anna e oggi l’Azienda propone un’intera gamma in versione Bio Bottle, per permetterne l’utilizzo in tutte le esigenze di consumo: dal formato famiglia da due litri, al formato mezzo litro con l’innovativo tappo push & pull, particolarmente adatto per il consumo fuori casa, da portare nello zaino dei bambini per la scuola o i giochi all’aria aperta. Oltre all’indiscutibile plus ecosostenibile, Bio Bottle è risultato essere un contenitore ad alte prestazioni nel preservare la qualità intrinseca del prodotto, che conserva la maneggevolezza e comodità della plastica ma è addirittura paragonabile alle virtù dell’acqua conservata in vetro. Per questo, Sant’Anna Bio Biottle è preferita in particolare dalle mamme per i loro bambini. Senza dimenticare che per le sue qualità organolettiche e per la sua straordinaria leggerezza, Sant’Anna è stata tra le prime acque minerali a ricevere l’autorizzazione ministeriale per l’alimentazione dei bambini.
Il Premio Natura riveste ancora più importanza per l’Azienda perché ha previsto il coinvolgimento diretto e attivo dei consumatori, che hanno compreso e premiato l’impegno di Acqua Sant’Anna sul fronte dell’innovazione e ricerca e sviluppo, per un prodotto di qualità sempre più alta e sempre più rispondente alle esigenze di consumo della società moderna.

Fonte: viniesapori.net

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.