Spezia il dopo Ternana

Mister Mangia commenta così il pareggio di oggi: “C’è tanto rammarico perché abbiamo fatto tutto il possibile per vincere questa partita. Siamo partiti molto bene, il primo tempo è andato bene. Poi abbiamo subìto il loro pareggio ma poi siamo ripartiti per conquistare l’intera posta. Forse dovevamo gestire meglio il vantaggio, ma fa parte della nostra crescita, gli episodi oggi sono questi, pazienza. Dobbiamo pensare a queste cose, per il futuro, da cui ripartire per migliorare e cominciare a non prendere gol. Oggi meritavamo abbondantemente la vittoria, è mancata ma attraverso il lavoro ma potremo ritrovare presto. I ragazzi meritano i complimenti per l’atteggiamento e per come hanno giocato. Oggi la prestazione c’è stata e quindi dobbiamo continuare a migliorare. Attraverso la crescita, possiamo consolidare il gruppo a essere squadra. Mi sembra che il centrocampo sia stato all’altezza, la squadra è stata continua, e con consapevolezza giusta abbiamo fatto una prestazione importante. Non è venuta la vittoria allora con la rabbia che abbiamo dentro dobbiamo ripartire sin dalla prossima partita. Ebagua? Ormai è pronto, con calma valuteremo bene quando verrà il suo ritorno in campo, chi gioca deve meritarsi il posto. Scozzarella? Ha fatto bene, ho visto il ragazzo concentrato al punto giusto, ma vorrei dire che tutti i ragazzi sono stati all’altezza. Ripartiamo da qui”.

Mister Tesser (Novara) commenta così la prestazione della sua squadra: ”Contento della prestazione pur soffrendo, abbiamo giocato bene soprattutto nella ripresa, anche se abbiamo preso il gol su fallo laterale e di questo mi sono molto arrabbiato. Nel complesso ho visto una buona reazione dei miei giocatori. Stiamo andando bene ma servirebbe la vittoria per accelerare un po’ in classifica togliendoci da una posizione non ancora sicura. Comunque da quando sono a Terni sono molto soddisfatto per il percorso fatto sin qui. La rete di Antenucci è stata incredibile, il ragazzo ha questi numeri.  Noi dobbiamo pensare subito alla salvezza; non vedo l’ora di arrivare ai punti che ci permettono di raggiungere questo obiettivo, poi penseremo ad altro. Il rigore’ non lo so se era netto, mi hanno detto che c’era, sono sincero non ho visto dalla mia posizione”.

Giannetti (nella foto) commenta così la gara: “Nello spogliatoio c’è molto rammarico perché la prestazione c’è stata eccome. Siamo stati bravi a reagire dopo il rigore subìto, abbiamo schiacciato l’avversario, peccato per il pareggio di Antenucci. Ripeto c’è rammarico ma dobbiamo ripartire da questa buona prestazione.  Gli episodi fanno la differenza, soprattutto in partite equilibrate come questa. Noi dobbiamo andare avanti ed essere bravi a proseguire la nostra strada, passando per prestazioni come queste, seguendo le direttive del mister. Nonostante il pareggio subìto, siamo stati bravi a giocare sempre la palla senza perderci per strada. Siamo consapevoli di poter migliorare, siamo una buona squadra, dobbiamo eliminare i piccoli errori. Da Siena a qui ho cambiato alcune situazioni di gioco, il mister mi ha chiesto di adattarmi, e io cerco di accontentarlo come posso; qui gioco più esterno. Oggi sono felice per il gol, voglio dare continuità alle prestazioni per dare una mano alla squadra, possibilmente anche con le realizzazioni.”

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.