SEATEC a Carrara Fiere dal 5 al 7 febbraio

Sarà una 12esima edizione di SEATEC quella che si tiene da mercoledì 5 a venerdì 7 febbraio a CarraraFiere, che promette di essere in linea con le aspettative di ripresa e lo dimostra con i numeri: 448 marchi presenti ( su 22.000 metri quadrati) fra i quali ben 153 stranieri da 26 Paesi.

La percezione che abbiamo avuto in questi mesi – ha detto fra l’altro il direttore di CarraraFiere, Paris Mazzantiè che il comparto abbia mantenuto non solo competitività ma anche capacità di misurarsi con la concorrenza a tutti i livelli e a tutte le latitudini puntando sulla qualità e sulle capacità indiscusse delle Aziende e dell’intero sistema. Dopo un periodo di contrazione il Salone torna a crescere leggermente ma significativamente per numero di espositori e, soprattutto, per il valore e l’importanza dei nuovi protagonisti. È una crescita che interessa tutte le aree di SEATEC come quelle di Compotec e YARE con aziende che portano ulteriore qualità. Abbiamo lavorato molto per organizzare un appuntamento nel quale le aziende possono trovare le migliori condizioni per promuovere prodotti e servizi anche con nuovi partner”.
Le aziende espositrici straniere provengono, oltre che dall’Italia da: Croazia, Danimarca, Finlandia Francia, Germania, Grecia, Giappone, Malta, principato di Monaco, Olanda, Norvegia, Polonia, Russia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Gran Bretagna e Stati Uniti. La partecipazioni più numerose sono quelle delle aziende francesi ( 12), olandesi e tedesche (10) seguite da Gran Bretagna, Grecia e Stati Uniti.
La forte partecipazione di aziende e operatori esteri in delegazione è il risultato di uno sforzo congiunto di CarraraFiere, ICE, Toscana Promozione.
Le presenza di tante delegazioni e il gruppo imponente di capitani di grandi unità che saranno presenti nell’ambito delle attività di YARE non è solo un risultato importante dal punto di vista organizzativo ma è soprattutto un’opportunità di business. Ora, come tutti coloro che hanno collaborato con noi, dall’ICE a Toscana Promozione, da Navigo alla Camera di Commercio a Lucca Promos alle associazioni di categoria – ha sottolineato fra l’atro il presidente di CarraraFiere Fabio Felicici auguriamo, sia ripagata con risultati concreti nei giorni di svolgimento del salone soprattutto nel corso degli incontri B2B e nelle visite alle aziende espositrici perché questo è l’obiettivo centrale di un salone come SEATEC..”
YARE (Yacht After Sales & Refit Experience) sarà l’area dedicata alla sezione refitting in cui le aziende espositrici hanno la possibilità di incontrare gli oltre 110 comandanti in visita al Salone ma anche al sistema della nautica toscana, con i quali sono stati organizzati incontri B2C. Le delegazioni di operatori esteri, organizzate in coordinamento con ICE, Toscana Promozione e CCIAA di Lucca, vedranno complessivamente la presenza programmata di oltre 70 buyers internazionali che, oltre a visitare la fiera, parteciperanno ai ”B2B” con gli espositori.
La fiducia in una ripresa si vede anche dalle tante attività e iniziative come il MedVillage, area dedicata agli operatori dei paesi affacciati alle sponde del Mediterraneo, la convegnistica specializzata e i concorsi che accompagnano SEATEC (tutte le info online su www.sea-tec.it ) fin dalla prima edizione: il MYDA, premio per il miglior yacht design, e i Qualitec Awards che premiano le novità tecniche ed estetiche dei prodotti esposti.
Con il MedVillage è stata realizzata per la prima volta un’area dedicata ai paesi che della linea costiera del Mediterraneo per ampliare le opportunità di business tra una più vasta e allargata comunità di professionisti della nautica da diporto. Questo spazio, con 15 marchi presenti del settore accessori componentistica e refit nasce con lo scopo di divenire punto d’incontro per la domanda e l’offerta dei paesi che si affacciano su questo bacino.
In Area Vela, vengono inoltre proposti interessanti incontri tecnici e iniziative con i protagonisti del mondo della vela.
Quest’anno è dedicato uno spazio espositivo anche alle startup: quattro realtà che presenteranno nuovi progetti al servizio della nautica da diporto e che rappresentano il forte orientamento all’innovazione e alla ricerca che ha sempre caratterizzato Seatec.
Si riconferma anche l’Area Ascomac-Unimot, con la partecipazione di importanti aziende del settore motori e propulsione ed interessanti incontri proposti in Area Eventi in collaborazione con ATENA, Associazione Italiana di Tecnica Navale sulle nuove normative e sui porti.
Per consultare l’imponente calendario di incontri e convegni è utile visitare il sito ufficiale aggiornato in tempo reale ( www.sea-tec.it)
Ricchissima la serie di novità presentate dagli espositori in tutti i tre padiglioni dove si potranno vedere e toccare con mano tanti prodotti innovativi, dai materiali ai software di gestione più avanzati e sofisticati, da nuovi motori elettrici alle ultime novità nel campo della strumentazione elettronica, da soluzioni green sempre più potenti e affidabili ai sistemi di generazione di corrente più efficienti.
È anche questa vivacità delle aziende nel presentare prodotti nuovi che testimonia lo stato di salute di un comparto come quello della componentistica che rappresenta una delle eccellenze della nautica italiana come testimonia l’elenco delle aziende espositrici consultabile online.
Per facilitare la visita degli operatori CarraraFiere mette a disposizione di operatori e visitatori un’altra novità: è disponibile la nuova applicazione ufficiale di Seatec/Compotec/Yare, uno strumento utile per la ricerca degli espositori, della loro posizione in fiera e per avere sempre sotto mano il calendario eventi con i relativi orari. Basta cercare Seatec sulla Apple Store e Google Play, scaricare e… consultare.

SEATEC è organizzato da CarraraFiere, ha come ente certificatore ISFCERT (Istituto di certificazione dei dati Statistici Fieristici) e per la sua importanza gode del patrocinio del Ministero per lo Sviluppo economico, della Regione Toscana dei Comuni di Carrara e di Massa, delle Camere di Commercio di Lucca e Massa Carrara, CONFAPI di Massa Carrara e Versilia, CNA Produzione Nautica Toscana, Assonautica Italiana e Assonat (Associazione nazionale approdi e porti turistici), ATENA, RINA Group Spa, UK Trade & Investment, British Consulate Napoli IBI International Boat Industry publishing ( premier international Media Partner); SUPERYACHT (premier international Media Partner) , Nautica (Italian Media Partner ) AIPI (Associazione Italiana Progettisti d’Interni) Assomotoracing, MG12 – Magnesium Network e UNIMOT. Partner Bancario unico è la Cassa di Risparmio di Carrara (Gruppo CARIGE).

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.