Spezia, il dopo Juve Stabia

Mister Mangia commenta così il match di oggi: “Siamo contenti della prestazione, Ferrari ha finalizzato un’ occasione, per lui una gara importante. Oggi ho visto sinceramente per la prima volta tante cose positive, la squadra ha giocato sempre, gli avversari poco credo. A livello di gioco e occasioni create mi posso ritenere soddisfatto, per me la strada è quella giusta. Poi col lavoro quotidiano potremo andare dove vogliamo arrivare. Rivas? Bene, in quella posizione di campo può far bene, come in tutte le posizioni d’attacco. E’ stata una buona prestazione, il risultato non è importante in questo momento ma è una componente. Ho fatto i complimenti nello spogliatoio, anche come atteggiamento, eravamo compatti. Il campo nuovo? credo sia un gran campo, ho sentito chi ne capisce più di me in fatto di superfici di gioco. Con la rosa che abbiamo a disposizione possiamo scegliere diversità tecniche comunque sempre con la difesa a quattro. Ho tante soluzioni. Dobbiamo lavorare per migliorare i risultati in casa, credo che le soluzioni ci siano, solo col tempo possiamo aumentare le vittorie al Picco. Oggi confermo che per me è la prestazione migliore da quando sono qui.”

Mister Pea (Juve Stabia) commenta così la prestazione: ”Per come si era messa speravo anche di vincere poi però alla fine va bene così; il pareggio è giusto, è stata una buona prestazione, dignitosa. Forse noi meglio  nel primo tempo, poi la condizione fisica di tanti giocatori che è precaria, ci ha fatto diminuire d’intensità e lo Spezia ha inserito forze fresche di tanta altrettanto qualità tecnica.  La classifica non la guardiamo, facciamo finta di fare una gara ciclistica, alla fine di maggio vedremo cosa avremo fatto. Dobbiamo fare tante buone prestazioni, come una gara ciclistica a cronometro. Stiamo lavorando per cambiare il destino di questa squadra, con nuovi e vecchi giocatori, scelti dal presidente e dal direttore per disputare gare come quelle di oggi e di sabato scorso. Scozzarella? Un buon giocatore rapido di temperamento simili a quelli che lo Spezia già possiede.”

 Schiattarella (nella foto) commenta così la gara: “Non è un’occasione persa. Anzi una squadra come la Juve Stabia che sabato scorso ha vinto contro il Pescara, oggi dopo essere andati in vantaggio non era semplice da recuperare. Abbiamo fatto quattro punti che ci permettono di lavorare con continuità con prestazioni buone come quella di oggi; siamo tutti nuovi e stiamo cercando l’intesa che verrà solo attraverso gli allenamenti. Per me è un onore indossare la fascia di capitano, sono contento di stare qui, la prima partita in casa, ero anche emozionato qui al Picco. Con piacere e onore il mister ha deciso di affidarmi la fascia da capitano. Il gruppo è entusiasta, mi sembra che siamo una squadra che sta bene insieme, c’è entusiasmo nello spogliatoio. Il campo? Molto meglio rispetto al sintetico, un bel campo, io qui ci giocai lo scorso campionato da avversario quindi me lo ricordo. Il gruppo si consolida coi risultati, c’è il clima giusto, mi hanno accolto alla grande, sono a mio agio dentro e fuori dal campo. C’è solo da raggiungere gli obiettivi che tutti sanno con il lavoro.”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.