35 nuovi ausiliari del traffico per multare chi intralcia la viabilità dei bus

Comune della Spezia e ATC Esercizio hanno firmato un protocollo d’intesa in cui l’Azienda di trasporto cittadina si impegna, tramite il proprio personale, munito della qualifica di ausiliario del traffico, a coordinare il Corpo di Polizia Municipale della Spezia nell’attività di prevenzione e controllo della sosta e della circolazione stradale.
Da domani dunque (ndr 31 gennaio) nel territorio comunale anche gli ausiliari del traffico di ATC potranno elevare sanzioni per la violazione delle prescrizioni previste dagli art.7-157-158 del Codice della Strada. Da lunedì a venerdì, nella fascia oraria tra le 7.00 e le 20.00 una pattuglia di ausiliari ATC darà man forte ai VVUU nella loro attività di prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada. L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale e da ATC Esercizio ha lo scopo principale di aumentare l’organico impegnato nelle attività volte a rendere la viabilità cittadina più fluida e scorrevole. ATC dunque, già impegnata da tempo con i propri uomini a tenere libere le corsie preferenziali dei bus da intralci, estenderà le proprie competenze e il proprio raggio di intervento.
La centrale operativa dei VVUU fungerà da collettore per ottimizzare sul territorio le risorse umane dedicate alle attività viabilistiche. “Siamo contenti di iniziare questa collaborazione con ATC Esercizio – esordisce l’Assessore Stretti fresco di delega alla Polizia Municipale – . “Con questa iniziativa il Comune si dota di fatto di un maggior numero di uomini e mezzi da dedicare alla prevenzione di tutte quelle situazioni che impattano negativamente sulla viabilità. Questa iniziativa – prosegue l’Assessore – porterà grandi benefici al traffico cittadino che sarà più scorrevole. La finalità dei controlli è quella, infatti, di disincentivare comportamenti scorretti degli automobilisti favorendo un servizio pubblico migliore e puntuale”.

ATC è naturalmente interessata – interviene l’Amministratore Delegato di ATC Esercizio Gorettaa queste sinergie. I problemi legati alla viabilità, penso alla sosta in doppia fila, all’occupazione delle corsie preferenziali etc., creano forti disagi a tutto il TPL, provocando spesso ritardi delle corse e vere proprie interruzioni del servizio. Confidiamo dunque di migliorare anche il nostro servizio e renderlo più vicino alle esigenze dei nostri utenti e dei nostri operatori“.
Stretti e Goretta hanno infine voluto ringraziare per la collaborazione e per aver permesso di arrivare a questa convenzione il Comandate dei Vigili della Spezia Alberto Pagliai e il responsabile del movimento di ATC Esercizio Massimo De Martino.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.