Dante Alighieri, la nascita della nuova lingua: incontro il 30 gennaio

L’Europa del XIII secolo vive un periodo di grande rinascita culturale, sociale e spirituale, sotto la spinta dei nuovi ordini monastici fra i quali si evidenziano le attività dei cavalieri templari che portano a grandi innovazioni come la nascita dell’architettura gotica.

Anche la letteratura è in fase di forte cambiamento; la società prima divisa da espressioni diverse rincorre l’ideale dell’unità sociale e linguistica. Dante precorre e realizza questo cambiamento perché da vero sapiente era a conoscenza delle leggi universali che regolano la bellezza. Compie un viaggio interiore e lo rivela attraverso la Divina Commedia dando impulso ad una nuova lingua capace di diventare strumento espressivo adatto a tutti.

L’incontro si terrà Giovedì 30 Gennaio, alle ore 21.00, presso la sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi 99). Ingresso libero.

Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.