Dante Alighieri, la nascita della nuova lingua: incontro il 30 gennaio

L’Europa del XIII secolo vive un periodo di grande rinascita culturale, sociale e spirituale, sotto la spinta dei nuovi ordini monastici fra i quali si evidenziano le attività dei cavalieri templari che portano a grandi innovazioni come la nascita dell’architettura gotica.

Anche la letteratura è in fase di forte cambiamento; la società prima divisa da espressioni diverse rincorre l’ideale dell’unità sociale e linguistica. Dante precorre e realizza questo cambiamento perché da vero sapiente era a conoscenza delle leggi universali che regolano la bellezza. Compie un viaggio interiore e lo rivela attraverso la Divina Commedia dando impulso ad una nuova lingua capace di diventare strumento espressivo adatto a tutti.

L’incontro si terrà Giovedì 30 Gennaio, alle ore 21.00, presso la sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi 99). Ingresso libero.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.