Lega Nord: dura opposizione al decreto “Destinazione Italia”

La Lega Nord si schiera dalla parte dei carrozzieri liguri, raccogliendo il loro grido d’allarme lanciato nei giorni scorsi, evidenziato dall’incontro svoltosi venerdì mattina nella sede della Regione Liguria alla presenza di Confartigianato e forze politiche.

“I parlamentari della Lega Nord Guido Guidesi e Filippo Busin, raccogliendo le preoccupazioni e le perplessità espresse dai carrozzieri, hanno annunciato la presentazione di emendamenti soppressivi al decreto ‘Destinazione Italia’, per cancellare la norma che favorisce le Assicurazioni e che non porterà alcun beneficio agli utenti sui premi Rc auto“, afferma Sonia Viale, Segretario della Lega Nord – Liguria, che ha partecipato all’incontro di venerdì, ascoltando le ragioni dei carrozzieri.

Anche in Liguria sarà opposizione dura contro la norma“, aggiunge. “La Lega Nord, attraverso i suoi rappresentanti alla Camera, chiederà al Governo di stralciare la norma e di aprire un tavolo di confronto tra assicurazioni e associazioni di categoria. Siamo fortemente contrari a un decreto che va contro la libera concorrenza e che andrebbe a colpire le aziende artigiane, già in difficoltà a causa della crisi“.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.