Peserico e De Luca: Antoniana srl non diventi pubblica

Giacomo Peserico e Luigi De Luca, consiglieri comunali del Nuovo Centrodestra, con una nota dichiarano la loro contrarietà alla trasformazione di Antoniana srl in una società immobiliare pubblica.

I soci privati vogliono uscire dal gruppo Spedia e il Comune vuole comprare le loro quote per trasformare Antoniana srl in una società totalmente pubblica a cui affidare la progettazione e l’infrastrutturazione di nuove aree produttive; il tutto ovviamente senza gara d’appalto, grazie al famigerato meccanismo dell’ “in house”. Società come Antoniana srl in passato hanno vissuto grazie a piogge di finanziamenti pubblici, che oggi, però, stanno venendo meno. Dovrebbe poi far sorgere qualche perplessità il fatto che un socio privato voglia uscire da queste società. Probabilmente secondo le sue previsioni si tratta di società che non potranno produrre utile. Per acquistare le quote del socio privato il comune della Spezia sfrutterebbe i ricavi della vendita del primo piano della palazzina a vetri nell’area ex Oto Melara costruita da Spedia stessa. Peraltro proprio questa alienazione ci può far capire quanto siano rischiosi gli investimenti fatti in costruzioni di palazzine per uffici o complessi artigianali. Non siamo più nel boom dell’edilizia di qualche anno fa e sembra che l’unico acquirente interessato sia il Distretto delle Tecnologie Marine, un ente costituito per gestire finanziamenti pubblici per la ricerca e lo sviluppo. Quindi alla fine una palazzina costruita con soldi pubblici verrebbe acquistata con altri soldi pubblici. Crediamo che gli enti pubblici locali non debbano esporsi a questi rischi finanziari. Un privato può affrontare il rischio d’impresa, un ente pubblico no. Pertanto siamo contrari alla trasformazione in una società immobiliare pubblica di Antoniana srl, che, invece, dovrebbe essere portata alla chiusura senza avventurarsi in nuovi pericolosi progetti

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.