Scommettere su Dio, teologia della liberazione omosessuale

Un progetto di teologia per la liberazione omosessuale per gay, lesbiche, i loro amanti, familiari e amici, e chi non rinuncia a capire.

Un vero ostacolo alla liberazione gay è la nostra omofobia interiorizzata, dovuta alla nostra esperienza in famiglia nella società e nella Chiesa a cui apparteniamo. Siamo spezzo tormentati dai sensi di colpa e dall’odio per noi stessi. A causa dell’ingiustizia di cui siamo vittime, per conquistare la liberazione dobbiamo ancora lottare contro tutte le autorità oppressive. Come ha osservato un teologo per la liberazione, il Vangelo ci consente di liberarci dall’oppressione.
Dobbiamo essere consapevoli che la libertà cristiana viene dall’interiorità, attraverso lo Spirito di Cristo, e certi che quella libertà va reclamata come un diritto e non come una concessione da un’autorità esterna. Se ascolteremo lo spirito che è dentro di noi e la voce degli oppressi, agiremo secondo la volontà di Dio.

L’autore, John J. McNeill, sacerdote e psicoterapeuta ordinato, ha dedicato la sua vita a diffondere la buona notizia dell’amore di Dio per i cristiani gay e lesbiche.

Scommettere su Dio, teologia della liberazione omosessuale è un libro di Edizioni Sonda

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.