Pino caduto alla Pieve: perché nessuno l’aveva periziato?

Un pino a La Pieve il 26 Dicembre scorso si è ribaltato travolgendo alcune auto in sosta.  Mi chiedo… anzi, chiedo ai responsabili della nostra Amministrazione Comunale: “Come mai non era stato periziato per accertarsi delle sue condizioni, mentre su quelli stabilissimi (come ampiamente dimostrato dalla loro tenuta durante le ultime bufere di vento abbattutasi sulla città) di Piazza Verdi di perizie ne sono state fatte ben due (2)? Una apprezzabile e ben dettagliata dell’Ingegner Luigi Sani e un’altra del tutto ininfluente e raccogliticcia perché fatta ad occhio da tal Signor Gordon Cavalloni della Forestale, che come tutti sanno (evidentemente però alcuni fanno finta di non sapere) NON HA COMPETENZA SUGLI ALBERI CITTADINI. Forse perché a La Pieve non si deve intraprendere il progetto Vannetti-Buren e dunque della sicurezza dei cittadini non importa nulla a nessuno?”
(Massimo Baldino)
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.