Il profeta della morte, un thriller Made in Germany

Berlino. Un uomo è avvelenato dalla moglie. Dopo l’omicidio la donna si impicca nel suo appartamento. Tutto fa pensare a un dramma familiare. Ma qualcosa non quadra. Nel luogo del crimine viene rinvenuto un messaggio: riporta nei dettagli ciò che sarebbe accaduto. Il commissario Julius Kern è perplesso. Chi poteva sapere già tutto? Omicidio-suicidio o c’è qualcos’altro da scoprire? C’è davvero un Profeta della Morte? Decide di indagare in questa direzione ma il tempo stringe. Riceve lui stesso una predizione: tutto si compirà in tre giorni. Per precauzione è sospeso dal caso. Ma quando si rende conto che dietro c’è il suo acerrimo nemico Tassilo Michaelis è chiaro che per salvare se e la sua famiglia dovrà cavarsela da solo. La gara contro il tempo è iniziata.
Vincent Kliesch è nato nel 1974 a Berlino. Il suo primo romanzo, Die Reinheit des Todes, pubblicato nel 2010 ha avuto un immediato successo di critica e pubblico, come i successivi. Il profeta della morte (Edizioni Booksalad) è il libro che lo ha definitivamente consacrato e permesso al grande pubblico di conoscere il commissario Julius Kern e il suo perfido e geniale avversario Tassilo Michaelis. In molti libri di Vincent Kliesch emerge la sua formazione e grande passione per la gastronomia.
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.