Comitato per Piazza Verdi: il comunicato stampa sull’incontro in Provincia

Si è svolta di fronte a un numeroso pubblico di cittadini l’assemblea organizzata ieri pomeriggio nel Salone della Provincia dal Comitato per Piazza Verdi, unitamente a Legambiente e Italia Nostra. E’ stata l’occasione per ripercorrere con slide, documenti e testimonianze fotografiche la vicenda della mobilitazione, che va avanti in maniera attiva da sei mesi, per fermare il progetto Vannetti-Buren evidenziando, carte alla mano, le ragioni dei cittadini e i torti della Giunta comunale.

Gli interventi dei principali relatori (Massimo Baldino del Comitato, il giurista ambientale Marco Grondacci e Stefano Sarti di Legambiente) sono stati indirizzati a spiegare alla cittadinanza intervenuta che la mobilitazione non è volta unicamente a salvare i pini, ma che quella per Piazza Verdi è una lotta che va oltre. E’ la ribellione della cittadinanza a una Giunta comunale che si pone con arroganza e che ha prodotto atti errati (si veda la datazione dei pini), ignorato la richiesta di verifica della Soprintendenza e, soprattutto, la contrarietà di moltissimi cittadini al progetto Vannetti-Buren. E’, quella della lotta per Piazza Verdi, una richiesta di trasparenza, di partecipazione e di rispetto delle regole. Si è parlato, quindi, di ciò che è successo finora e dello stato attuale delle cose; il Comune dovrebbe presentare un nuovo progetto, alternativo, che preservi il filare dei pini, ma va avanti con il vecchio progetto e si prepara per il ricorso al Tar. Sarebbe stata un’occasione buona anche per un confronto con l’Amministrazione che, pur invitata, non si è presentata.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.