Parco della Rimembranza, cerimonia il 14 dicembre

L’Avvocato Cesare Bruzzi Alieti e il consigliere comunale Luigi De Luca, da anni attenti alle problematiche del Parco della Rimembranza alla Spezia, vista la decennale assenza del Comune, in un luogo che dovrebbe essere la memoria storica dell’unità della nostra Nazione, il giorno 14 dicembre alle ore 10 e 30 organizzano una cerimonia presso il Parco, nella collina di Gaggiola;  in tale occasione verrà deposta una corona di alloro, in memoria dei 538 spezzini caduti per l’Italia nella Prima Guerra Mondiale, ai quali venne dedicato il Parco nel lontano 4 novembre 1923.
Ogni albero venne piantato in onore di un Caduto spezzino, e fino agli anni 60/70 vi erano ancora le targhe di ricordo, e sul pennone sventolava un immenso tricolore. Oggi nulla è più presente ed il luogo viene sommariamente sistemato, solo dopo le segnalazioni sui giornali e in Comune, quasi tutte ad opera di Luigi De Luca e  Cesare Bruzzi Alieti. La cerimonia, senza nessuna etichetta di partito, ma solo con finalità patriottiche e di memoria storica, è aperta a tutti i cittadini che vogliono rendere omaggio a coloro che oltre 90 anni fa combatterono e morirono per l’Unità d’Italia e la liberazione delle terre italiane ancora in mano straniera.

Sullo stato di degrado del Parco della Rimembranza avevamo scritto un pezzo anche noi: a questo link lo potete leggere.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.