Spezia, tutto o quasi in dieci giorni

Inizia da oggi il “tour de force” per gli aquilotti. In viaggio verso la Calabria, con tappa a Roma dove domani sarà svolta la rifinitura in previsione del match di sabato pomeriggio a Reggio Calabria contro la Reggina di mister Castori. Del gruppo non fanno parte: Ferrari, l’influenzato Magnusson, Albaraccin e l’ultimo infortunato Appelt. Per il centrocampista di origine “carioca” si prospetta un lungo stop dopo “la frattura allo spiroide terzo del perone della gamba destra” – così recita il comunicato della società. Dopo la trasferta calabrese, il gruppo aquilotto rientrerà subito, per preparare il match unico di coppa Italia “Tim” contro il Pescara che si disputerà al “Picco” martedì 3 dicembre alle ore 15; per l’occasione la società ha deciso prezzi “popolari” per invogliare la tifoseria a presenziare al match, che potrebbe spalancare la via di San Siro nel successivo turno contro il Milan di mister Allegri. Dopo il match infrasettimanale di coppa, mister Stroppa avrà un giorno in più per preparare il posticipo serale di campionato, previsto per lunedì 9 dicembre alle ore 20.30 contro i verdi dell’Avellino di mister Rastelli. Gli irpini sono una delle formazioni rivelazione di questo campionato di serie B. Avanti aquile!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.