Pierfrancesco Favino, Federico Tiezzi e Balletto di Roma al Teatro di Viareggio

Da lunedì 18 è partita la Campagna abbonamenti del Teatro di Viareggio. Grazie allo sforzo dell’Amministrazione comunale di Viareggio i prezzi degli abbonamenti sono addirittura diminuiti rispetto all’anno scorso, e per merito dell’Associazione non profit If Prana si sono moltiplicate, al contrario, le attività collaterali, rivolte agli spettatori (come gli incontri di preparazione alla visione presso il Sea Gulls in Piazza Campioni, 4, a Viareggio) e alle scolaresche. Attività, queste, tutte completamente gratuiteGli orari di apertura dell’Ufficio della Cultura, a Villa Paolina, si sono allungati (fino al 22 novembre sarà possibile abbonarsi sia la mattina, dalle 10.00 alle 12.00, sia il pomeriggio, dalle 17.00 alle 19.00) e la Campagna continuerà fino al 2 dicembre (tutte le mattine, nei giorni feriali).  

Si sono moltiplicati anche i mezzi per acquistare i biglietti: online, tramite il circuito Box Office, cliccando su http://www.boxol.it/index-toscana.aspx; andando a fare la spesa, grazie al fatto che Coop è punto vendita Box Office; al Botteghino Tuttoeventi  di Viareggio; e perfino facendo una semplice telefonata allo 055.210804 (dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 19.00 e il sabato, dalle 9.30 alle 14.00).

 Last but not least, oltre all’abbonamento standard per 7 spettacoli – con sconti per disabili, soci Coop e over 65 – si sono aggiunte due nuove formule pensate appositamente per i giovani, anche perché il Cartellone di quest’anno propone titoli di sicuro interesse per gli under 35, che a soli 62,00 Euro potranno godersi Ascanio Celestini con Discorsi alla nazionePierfrancesco Favino con Servo per dueFederico Tiezzi con Non si sa come, e Balletto di Roma conFutura. E se non bastasse, gli under 25 potranno acquistare l’abbonamento a tutti e 7 gli spettacoli a soli 50 Euro.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.