Francesca Pasquinucci, fashion designer per le star della musica: “Creo le T-shirt per Giorgia”

Giorgia ha visto le sue magliette, le sono piaciute e l’ha chiamata. Le ha volute tutte originali, serigrafate con i volti dei suoi miti della musica. E poi si è fatta fotografare per molte riviste di musica e intervistare su RDS  indossandole.

La fashion designer in questione è Francesca Pasquinucci, di Viareggio,nata nel 1983; lavora come grafica e illustratrice in una casa editrice in Versilia. Insieme al musicista Davide Giannoni, è ideatrice e Direttrice Artistica di BoomArt, Music & Art Festival che ha luogo presso gli straordinari spazi del Gran Teatro G. Puccini di Torre del Lago.

E’ un volto caro a Laspeziaoggi che le aveva dedicato la sua prima mostra personale alla Spezia dal titolo Imaginarium, tra quadri, t shirt, sculture in legno e spillette. Il titolo della mostra a cura di Anna Monteverdi e Laspeziaoggi prendeva il nome dal suo contenitore di sogni e visioni Pop, all’interno del quale Francesca aveva sviluppato la serie grafica Street Chickens (i galli urbani) e lo studio della comunicazione visiva legata principalmente all’editoria e alla musica, avvalendosi delle tecniche di pennarello, stencil e disegno digitale. Le sue opere sono una specie di “gioco” urbano, una rilettura della realtà, dell’iconografia pop (e rock!), della storia, che passa attraverso l’utilizzo e lo stravolgimento di elementi di street art, surrealismo, e di una buona dose di psichedelia. Definisce il suo lavoro un vero e proprio “Pop Party”, perché la realizzazione di queste opere rappresenta per lei il modo più coinvolgente ed esplosivo per mettersi in contatto con il mondo. Tra le sue tele e le sue installazioni, è possibile incontrare dei Giacomo Puccini vestiti di fluo, un Giuseppe Verdi versione manifesto rock, i Beatles che ripropongono se stessi tra le passioni di un melodramma.

Ha partecipato e partecipa frequentemente a numerosi live painting toscani, occasioni perfette per scoprire e tenersi in contatto con la realtà artistica sua coetanea. Nel 2012 è stata selezionata come unica artista italiana alla mostra/progetto Yo Momma in The House a Miami, curata dall’artista Myra Wexler.

Alla giovanissima artista Laspeziaoggi fa i migliori auguri di una carriera…vivace e colorata come le sue opere!!!!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.