Spezia, serve una prestazione “gagliarda”

Settimana corta visto l’anticipo serale di venerdì per gli aquilotti. Al “Picco” arriva il coriaceo Cesena dell’altrettanto “tosto” mister Bisoli. La formazione romagnola sta facendo molto bene in questo inizio di campionato, forse anche oltre le previsioni. Dall’altra parte, mister Stroppa dopo il brusco capitombolo di Padova, vuole tornare ad un risultato positivo, dopo che i suoi ragazzi non hanno espletato sul campo quanto di buono ci si aspettava in Veneto. Negli aquilotti sembra recuperato il centrocampista Bovo, fuori da due turni per qualche acciacco. Sicuramente out sono sempre Rivas, Madonna, Ferrari. Per mister Stroppa comunque non dovrebbero esserci difficoltà di scelta in tutti i reparti, bisognerà solo vedere quale atteggiamento deciderà di schierare sul campo. Nelle fila cesenate assente sicuro per squalifica Tabanelli, in forse Granoche, Cascione ma staremo a vedere poi gli uomini disponibili nel giorno del match. La tifoseria spera in un risultato positivo, magari come finì il campionato scorso, sempre in notturna, con la rete decisiva di Okaka.

Intanto sono stati ufficializzati dalla Lega serie A, gli orari degli incontri di Coppa Italia Tim Cup di dicembre. Lo Spezia giocherà al “Picco” contro il Pescara martedì 3 alle ore 15.00: si tratta di match unico, chi passa incontrerà il Milan al “Meazza” di S. Siro.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.