Ma davvero il Comune censura i siti sgraditi?

Ma davvero il Comune censura alcuni siti sgraditi facendo si che con la rete pubblica comunale non vi si possa accedere? Nel dubbio ho posto la mia domanda al Sindaco (messa in copia all’Ordine dei Giornalisti liguri e all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato). Attendo risposta.

Spett.le Sindaco Massimo Federici

                                                                              Comune della Spezia
                                                     p.c Ordine dei Giornalisti della Liguria
                             p.c   Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Gentilissimo Signor Sindaco,
mi hanno fatto notare che il giornale on line da me editato www.laspeziaoggi.it è entrato nel club dei siti oscurati dal wi-fi del consiglio comunale.
Non essendo io presente questa sera non ho potuto ovviamente verificarlo. Vorrei dunque sapere se la notizia è veritiera e nel caso in cui la fosse esigerei anche saperne le motivazioni visto che, in Italia vigono ancora democrazia, libertà, libertà di espressione e chi limita illecitamente la libertà altrui ne risponde nelle opportune sedi. Con questa mia non voglio ovviamente farle una lezione di diritto, diritti e libertà che lei teoricamente conosce sicuramente meglio di me.
In attesa di cortese riscontro porgo cordiali saluti
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.