Brogi (Nuova Generazione): crisi Acam, i topi invadono la città

Sicuramente qualcuno dell’Amministrazione comunale avrà pensato che fosse una mia invenzione, quella delle tane dei topi presenti sul nostro fronte a mare- afferma Lorenzo Brogi di Nuova Generazionema il video e la foto confermano quanto affermato, a scanso di equivoci e smentiteLa città sta vivendo una profonda crisi, in tutti i settori e questo può essere solo che imputabile ad una cattiva amministrazione che in oltre quarant’anni di egemonia politica ha potuto amministrare un territorio senza porsi troppi dubbi sulla correttezza e l’opportunità delle proprie azioni– continua Brogicosì come in qualsiasi azienda mal amministrata i problemi escono fuori a lungo termine, ma con una forza d’urto molto più importanteLa crisi di Acam ha compromesso gli interi equilibri del poter politico ed ha evidenziato la loro incapacità a risolvere problemi che in altri posti avrebbero portato a condanne non solo di tipo politico. Da crisi nasce crisi, così la città oltre a trovarsi ormai senza la ex municipalizzata che possa garantire regimi minimi di servizio, deve fare i conti con le gravi conseguenze che derivano dalla mancata raccolta, vere e proprie invasioni di topi e gabbiani, che trovando terreno fertile, si riproducono e conquistano mese dopo mese nuovi tratti di città. In un paese normale altri avrebbero fermato la pazzia, di una giunta che vuole continuare, in una situazione del genere, sul percorso della differenziata ma questo paese e ancora di più La Spezia, mi fanno pensare che la normalità sia scomparsa.

image

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.