Spezia calcio e artisti spezzini uniti per la prevenzione della malattie cardiovascolari

Secondo i dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità, la mortalità per malattie cardiovascolari in Italia è al primo posto, con il 44% di tutte le morti dovute a malattie del sistema cardiocircolatorio, di cui il 30% conseguenti ad infarto del miocardio e il 31% ad ictus. “Non essendo individuabile un’unica causa, – riferisce il dottor  Gian Pietro Montanarila prevenzione primaria costituisce lo strumento più efficace per ridurre l’incidenza di queste malattie”.

PER PREVENIRE BISOGNA CONOSCERE: diventa così indispensabile, per ognuno di noi, avere una mappa dei propri fattori di rischio verso queste patologie. Nella stragrande maggioranza dei casi, malattie come infarto e ictus insorgono in modo improvviso: occorre ridurre, per quanto possibile, il tempo che intercorre tra l’evento e l’accesso al nostro eccellente reparto di emodinamica. Questo tempo che deve essere ridotto al minimo, per cui, nel dubbio, chiamate senza indugi il 118: il tempo è cuore. La diffusione capillare alla cittadinanza di queste informazioni costituisce l’obbiettivo dell’attività dell’Associazione ONLUS “La SpeziaCuore”.

Sabato 12 Ottobre p.v. potete aiutare l’Associazione acquistando i biglietti della sottoscrizione a premi “Artisti nel cuore” con premi costituiti da opere di noti artisti spezzini. I nostri volontari, grazie alla disponibilità dello Spezia Calcio, saranno presenti sugli spalti del Picco ed indosseranno la casacca con il logo dell’associazione.

Aiutateci ad aiutarvi!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.