“Siamo stati superficiali nel concorso? Pazienza”

Così il primo cittadino della Spezia liquida, intervistato da Repubblica, la faccenda del Teatro Civico e commenta la sentenza di un tribunale amministrativo:

“Pazienza”.

Allora deduciamo che

Un giudice ha rilevato che non sono stati rispettati articoli del codice nelle nomine.

Pazienza

Tutti i partecipanti sono stati beffati da queste nomine.

Pazienza.

Tutti si aspetterebbero le scuse del sindaco e della commissione.

Pazienza.

Tutti si aspetterebbero un’azione riparatoria.

Pazienza.

Tutti si aspetterebbero le dimissioni di qualcuno

Pazienza.

Tutti sono spazientiti

Pazienza

Ogni limite ha una pazienza (Totò)

Pazienza ..

(continua…)

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.