Pistoia, città di pietra incantata

A pochi chilometri dalle mete della Toscana più note, tra Firenze, Lucca e Pisa, la provincia di Pistoia rappresenta con il suo territorio una sintesi armonica tra bellezze paesaggistiche ed un ricco patrimonio artistico e culturale. Dal turismo d’arte (con le città di Pistoia e Pescia e gli innumerevoli musei diffusi su tutto il territorio) a quello montano (con i centri sciistici di Abetone e Cutigliano), dal termalismo (Montecatini e Monsummano) al turismo verde sino a quello enogastronomico e folkloristico, ricca e varia è l’offerta del territorio.

Fondata dagli etruschi, questa “città di pietra incantata” e “dalle larghe strade e dalle belle chiese”, conserva un inestimabile patrimonio artistico e culturale. Piazza del Duomo, considerata una delle più belle piazze d’Italia, è il cuore della città dove si affacciano, in un contrappunto di architetture e colori, la Cattedrale con il Campanile e il Battistero, il Palazzo Comunale, l’antico Palazzo dei Vescovi e il Palazzo Pretorio. La città costituisce inoltre la principale porta d’accesso alle Montagne Pistoiesi, splendida oasi naturale per il turismo legato agli sport invernali e alle passeggiate naturalistiche in estate.

Durante tutto l’anno Pistoia è animata da importanti eventi culturali, artistici, musicali, legati alle tradizioni (per citarne solo alcuni: la Giostra dell’Orso, un vero e proprio palio conteso tra i quattro rioni della città, il Pistoia Festival, il Pistoia Blues, Dialoghi sull’uomo) ed allo sport come la Pistoia-Abetone.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.