Verde in città: un bene comune da tutelare.

L‘Associazione Culturale B52 organizza l’incontro-dibattito “Gli alberi in città: benefici, criticità e soluzioni”: il verde urbano rappresenta un bene comune, elemento di valore per tutta la collettività, un patrimonio da tutelare e gestire con oculatezza e senso civico.

Sempre più spesso, però, parchi e giardini vengono abbandonati al degrado oppure diventano preda di interessi privati, eliminati dai partiti del cemento per far spazio a parcheggi, centri commerciali, palazzi.

L’appuntamento è sabato 28 settembre alle ore 18 presso la sala della Chiesa Evangelica Metodista, in Via Galileo Galilei 4 (La Spezia): durante l’incontro si affronterà il tema della presenza degli alberi nel difficile ambiente cittadino, benefici, criticità e soluzioni. Relatore il Professor Luigi Sani, laureato in Scienze Forestali presso l’Università di Firenze, fondatore dello Studio GIFOR che persegue l’obiettivo di integrare la ricerca nel settore ambientale e forestale con l’attività professionale. nel 2003 fonda SANCILIA SrL, Società di Ingegneria che opera nel campo della progettazione e del recupero ambientale. Nel 2005 istituisce un Laboratorio di Studio sull’albero (La.S.A) autofinanziando ed eseguendo ricerche nel campo dell’Arboricoltura Ornamentale e della Selvicoltura Urbana.

L’incontro, che vedrà anche la partecipazione del giurista ambientale spezzino Marco  Grondacci, sarà moderato da Paola Settimini (LaSpeziaOggi) e sarà ad ingresso libero.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.