Lerici Pea giovani, premiazione alla Capellini

L’Accademia Lunigianese di Scienze «Giovanni Capellini», comunica che venerdì 27 settembre 2013, alle ore 17:00, nel Salone Sforza, in via XX settembre n.148 alla Spezia, si svolgerà la premiazione del vincitore e dei finalisti del Premio «Lerici Pea», Sezione Giovani Poeti, intitolata alla poetessa Lucia Roncareggi.

Il Presidente dell’Accademia Capellini, Prof. Giuseppe Benelli, autorevole membro della Giuria del Premio, introdurrà un volume che raccoglie ricordi e testimonianze in memoria di Maria Grazia Beverini Del Santo, intitolato “L’intelligenza del cuore”, pubblicato nella collana Genti e Paesi, nei tipi dell’Accademia Capellini.

La nostra concittadina Maria Grazia Beverini Del Santo, appassionata dall’egittologia, disciplina nella quale si era laureata con medaglia d’oro presso la facoltà di Lettere Antiche dell’Università di Pisa, aveva unito l’insegnamento ad un vivace interesse per le lettere e, in particolare, per la poesia contemporanea.

Nel 1998 si era trasferita a Firenze dove, nel 2002, aveva assunto la presidenza del Lyceum Club Internazionale, storico sodalizio femminile sorto nel 1908, dinamico ed attivo nella grande vita culturale della città toscana. La lontananza dalla nostra città non le aveva impedito, però, di continuare a presiedere ed animare, dalla fine degli anni ’90, il Premio di Poesia «Lerici Pea».

E’ obbligo ricordare le sue grandi passioni, cui dedicò con intensità la propria attività: dal riconoscimento dei valori della femminilità ai diritti degli animali, dalla spiritualità francescana alla poesia contemporanea, dalle nuove frontiere della ricerca scientifica alle sue ripercussioni sulla vita culturale e politica. I suoi interessi si volgevano all’arte figurativa, alla letteratura, alle neuroscienze, alla musica, al canto, alla recitazione, con la quale amava simpaticamente confrontarsi, senza mai tralasciare una profonda ed attenta visione del mondo.

Il Presidente Giuseppe Benelli invita la cittadinanza a partecipare alla premiazione e al ricordo che lega l’Accademia Capellini ad una donna così compiutamente operosa nelle importanti iniziative culturali da lei dinamicamente intraprese.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.