La Solidarietà è sempre attiva alla 4x4Fest.

Sempre pronti a superare ogni ostacolo ma anche a dimostrare un cuore grande: sono i soci del Sarzana Fuoristrada 4×4, lo storico Club, presieduto dall’infaticabile Claudio Bartoletti che oltre a promuovere un uso moderno e responsabile dell’auto fuoristrada, organizzano, anche per il 2013, il Beach Fun della Solidarietà, su percorso tracciato sulla spiaggia di Marina di Carrara a pochi metri dal complesso fieristico nel quale si svolge 4x4Fest, il salone nazionale dell’auto a trazione integrale.

La manifestazione è valida come ottava prova del trofeo interregionale UISP e si svolgerà su una pista che mette a dura prova le caratteristiche dei mezzi e le capacità dei piloti che si affronteranno sulla sabbia, un fondo insidioso anche per i più esperti. La tassa di iscrizione è fissata in 80 euro, e l’intero ricavato sarà devoluto, come è tradizione per il Club, in beneficenza ed attività di solidarietà.

“È un evento ormai molto conosciuto dagli appassionati, impegnativo e selettivo – sottolinea il presidente Claudio Bartoletti – e anche per la 18° edizione, destineremo l’intero ricavato delle iscrizioni ad iniziative di beneficenza e solidarietà. Il nostro club, che ha una grande tradizione agonistica, si è sempre distinto per le sue iniziative a favore dei meno fortunati grazie alla sensibilità dei nostri soci. Siamo sicuri che tanti club, ma anche semplici appassionati, aderiranno a questa iniziativa.”

Il programma del 18° Beach Fun della Solidarietà prevede lo svolgimento dell’evento in due giornate, sabato 12 e domenica 13 ottobre.

Le iscrizioni saranno raccolte dal comitato organizzatore in un apposito box dislocato sulla spiaggia a partire dalle 14 del sabato e le prove libere si svolgeranno a partire dalle 14.30; le gare termineranno alle 17.30 di domenica. La quota di iscrizione comprende un buono pasto e l’ingresso al 4×4 Fest per gli equipaggi che parteciperanno all’evento. Regolamento e dettagli organizzativi sul sito www.sarzanafuoristrada.it

Le regole per la partecipazione al Beach Fun 4×4 prevedono che il pilota sia in possesso della tessera base UISP (o superiore) o del certificato del medico di famiglia in modo da poterla ottenere in loco.

Per partecipare è obbligatorio avere in dotazione: casco, ganci di recupero anteriore e posteriore ben visibili e dimensionati, cinghia per traino, roll-bar ad almeno un arco per i veicoli telonati oltre alla tuta stretta ai polsi ed alle caviglie.

Saranno premiati i primi tre piloti e navigatori di ogni classe, l’equipaggio femminile con il miglior tempo ma anche il pilota più giovane e il meno giovane.

Il Beach Fun della Solidarietà è patrocinato dai Comuni di Carrara, Sarzana e Fosdinovo; si tiene grazie al supporto di Fuoristrada-UISP e di Carrara Fiere con la collaborazione della Pubblica Assistenza di Carrara e della V.A.B. Sezione di Carrara.

Per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione entro il 12 ottobre; i moduli (download da www.sarzanafuoristrada.it ) possono essere inviati via fax numero 0187 694722, oppure via mail amichele.celli@sarzanafuoristrada.it. La gara si svolgerà secondo il regolamento R.C.F. CUP 2013 “SFIDA E PASSIONE” scaricabile dal sito www.sarzanafuoristrada.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.