Senza trucco. Cosa c’è davvero nei cosmetici che usiamo ogni giorno

Senza trucco di Nadia Tadioli, edito da Stampa Alternativa Nuovi Equilibri, è una manualetto semplice e sintetico per conoscere davvero i principali ingredienti dei prodotti cosmetici che utilizziamo quotidianamente, dai saponi, ai cosmetici, alle creme, alla scoperta dei principali ingredienti, soprattutto quelli su cui si concentrano critiche e sospetti.

Dopo aver letto questo libro, scrive nella prefazione Stefano Apuzzo, probabilmente, getteremo nel cestino molti flaconi o non li acquisteremo più, oppure, semplicemente, ci indirizzeremo verso prodotti più sani, naturali e ingredienti sicuri, garantiti e, perchè no, biologici. E’ bene non dimenticarlo: la nostra pelle e quella ancor più delicata dei nostri bambini, non è una corazza, è un filtro, una membrana porosa e permeabile, una spugna. Non vi è alcuna differenza tra bere un veleno e versarlo sulla propria pelle.

Non mancano i capitoli dedicati alla cosmesi naturale, all’aromaterapia e agli oli essenziali, per impararne composizione, uso, preparazione e conservazione.

Nadia Tadioli ha sempre un riferimento ai prodotti non testati su animali, eco-friendly e cruelty free, perchè, come spiega in un’intervista a PinkBlog, “non sopporto l’idea che un animale debba soffrire o morire semplicemente perché io abbia una pelle più luminosa. Non mi riferisco solo alla sperimentazione, ma al fatto che lavandoci i residui di sapone, shampoo, creme e trucchi finiscono nello scarico dei lavandini e da qui nei fiumi e nei mari. Alcuni ingredienti sono poco biodegradabili e intossicano flora e fauna, altri mobilizzano i metalli pesanti presenti sul fondo del mari finendo nella catena alimentare, altri ancora rilasciano sostanze tossiche. Che senso ha avere una pelle idrata se poi si mangia pesce al piombo?”.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.