Autorità portuale, il traffico nel porto spezzino da gennaio a luglio 2013

 

 

Nei primi sette mesi del 2013 il traffico contenitori nel porto della Spezia si attesta complessivamente a 746.084 TEU, con un aumento dell’1,3% sullo stesso periodo dello scorso anno.
Da segnalare in particolare i contenitori pieni movimentati che ammontano a 554.626 TEU, con una crescita del 5,1%.

L’Export, con 351.821 TEU pieni imbarcati nel periodo, aumenta nei sette mesi del 7,5% mentre anche l’import, con 202.805 TEU pieni sbarcati mostra una importante seppur timida inversione di tendenza, con un incremento del 1,2% rispetto al 2012.

La Spezia Container Terminal (Contship Italia) ha movimentato nei sette mesi di 592.626 TEU (+2%), il TERMINAL DEL GOLFO (TARROS) 86.011 TEU (+3,2%) e SPETER 67.447 TEU (-6,3%).

Nelle RINFUSE LIQUIDE, depurando il traffico dalle importazioni di gas che quest’anno si sono in pratica azzerate, nei sette mesi del 2013 sono state movimentate complessivamente 480 mila tonnellate (+57,4%), mentre nelle RINFUSE SOLIDE il traffico si attesta a 958 mila tonnellate (-7,5%).

Nel settore del GENERAL CARGO sono state movimentate fino a luglio un totale di 7.932.000 tonnellate (+4,3%) con un aumento legato all’andamento del traffico contenitori pari a 7.678.000 tonnellate di merci containerizzate (+5%).
In controtendenza le altre merci varie movimentate con 254 mila tonnellate (-12,9%).

Il tonnellaggio complessivo gennaio-luglio raggiunge 9.370 tonnellate, con un incremento del 4,7 %.
Il traffico passeggeri, iniziato lo scorso aprile, totalizza fino a luglio oltre 141 mila passeggeri in transito con un incremento del 337% rispetto al 2012.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.