Incendio alla torre di smistamento del carbone di Enel. Il Sindaco Federici effettua un sopralluogo

Questa mattina in seguito all’incendio che si è verificato alla torre di smistamento del carbone e al nastro trasportatore della centrale Enel, il sindaco Massimo Federici e l’assessore Davide Natale si sono immediatamente recati sul luogo nei pressi dell’”OTO Melara”  per verificare lo stato della situazione.

Sul posto erano già presenti operatori dei vigili del fuoco che avevanoprovveduto a mettere in sicurezza l’area e  i carabinieri che si occuperanno di effettuare le indagine per  stabilire la natura dell’incendio.

 

L’incendio si è propagato nonostante l’impianto fosse chiuso per interventi di manutenzione e il nastro trasportatore fermo.

Il  Sindaco Federici ha chiesto che in tempi rapidi  siano chiarite le cause di quanto avvenuto e di tenere alta  l’attenzione sull’aspetto della sicurezza dell’impianto industriale.

 

La situazione sarà monitorata  con attenzione e nei prossimi giorni il Sindaco incontrerà i vertici di Enel  per pretendere adeguata manutenzione e azioni di controllo e monitoraggio dell’impianto.


Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.