Comitato Cernaia: stanchi di essere presi in giro dal Comune

A maggio il Sindaco ci aveva promesso l’avvio di un “tavolo” per cambiare il progetto di “cementificazione” e “desertificazione” della scalinata. Che ne è stato di quella promessa? Era solo un modo per “tenerci buoni”?

Ad oggi il progetto del Comune con l’intento di tagliare tutti gli alberi e rifare la scalinata in cemento non ci risulta sia stato modificato. Nonostante il Comitato abbia dedicato oltre tre anni a trovare una soluzione della questione, mettendo in campo tecnici e suggerendo ipotesi alternative pienamente fattibili, non abbiamo avuto più alcun segnale dal Comune.

Il metodo utilizzato è sempre lo stesso: si abbandona una zona nella sporcizia, non si fa manutenzione, non si potano gli alberi, non si curano, si esasperano gli abitanti che pur di vedere risolti i propri personali problemi (rami che entrano nelle finestre, luce oscurata, topi che avanzano) arrivano, rassegnati, alla conclusione “ma che li taglino questi alberi!”

E così un altro pezzo di storia sparisce e si trasforma una città ottocentesca in squallida periferia con addobbi da centro commerciale.

Ma per la Cernaia non sarà così!

Basta alzare gli occhi e guardare le rigogliose, bellissime chiome delle sofore della Cernaia per capire che questi alberi non sono malati.

Ormai i cittadini e gli abitanti hanno capito e non intendono sacrificare uno degli ultimi angoli verdi rimasti a Spezia. Non si tagliano alberi sani, stabili, storici, protetti, bellissimi, per realizzare un progetto che può esser modificato (e risulterebbe anche meno costoso)!

Vogliamo che sia realizzato un vero restauro della scalinata con salvaguardia degli alberi, degli scalini in arenaria antica, delle rampe monumentali, delle ringhiere, ecc, dei suoi valori storico-culturali, pur consentendo la realizzazione dei necessari sottoservizi.

Al Comune diciamo che siamo stanchi di farci prendere in giro: non esacerbate gli animi con “provocazioni” evidenti! Piazza Verdi insegna…

Paolo Bracco, Irene Giacché, Paola Polito

Per Comitato Difesa Cernaia

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.