Spezia, quanti ex aquilotti avversari

Vigilia di match al “Picco” per lo Spezia di mister Stroppa. Senza i giovani “under” convocati nelle varie nazionali, il tecnico lombardo dovrà inventarsi qualcosa: innanzitutto l’esordio tra i pali del portiere Valentini, poi il tecnico sta pensando di cambiare qualcosa in difesa e forse a centrocampo. Quella contro il Carpi sarà una partita particolare per alcuni ex aquilotti: intanto lo spezzino doc Lollo, cresciuto nel vivaio spezzino, dopo una parentesi nella Fiorentina, praticamente è aquilotto da sempre. Poi la fresca cessione di Porcari che, in un’intervista ai media emiliani, si dice contento di voler giocare subito al “Picco” per togliersi “qualche sassolini”, sinceramente non sappiamo cosa sia accaduto con la dirigenza, di sicuro la tifoseria era con lui. E poi gli altri ex: Ferretti, Bianco, Romagnoli, per non dimenticarsi di Memushaj, l’albanese cresciuto nella Sarzanese qualche anno fa e finire al castelnovese Pasciuti, senza dimenticare mister Vecchi. Insomma i temi sono tanti e di sicuro non mancano. Quello che si augurano i tifosi spezzini, (a proposito ultime ore di campagna abbonamenti, superato il tetto di tessere dello scorso anno) è quello di vedere Sansovini & C. alla vittoria interna che sarebbe la prima di questo appena iniziato infinito campionato di serie B.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.