Piazza Verdi: Il Comitato esprime solidarietà ai commercianti

Il Comitato cittadini per Piazza Verdi esprime piena solidarietà a tutti i commercianti della suddetta piazza, vittime di una situazione che li sta fortemente penalizzando, mettendo a rischio persino il prosieguo delle loro attività commerciali.

Una lunga serie di irregolarità e carenze riguardanti la proposta progettuale, oltre che altre, ancor più gravi che hanno interessato la presentazione dell’intero progetto sia all’Europa che agli organi preposti alla tutela dei Beni Culturali, hanno impedito al Cantiere di funzionare regolarmente e ai lavori dunque, di procedere secondo una logica e una tempistica a suo tempo concordata con i commercianti interessati. Tali difficoltà si erano già manifestate in tutta la loro gravità la mattina del 17 Giugno allorchè si presentarono i primi mezzi che dovevano transennare la zona. Esprimemmo allora tutta la nostra contrarietà a che il cantiere venisse allestito invitando l’amministrazione comunale ad attendere un chiarimento su tutta la vicenda anche attraverso l’istruttoria aperta già lo stesso giorno dalla Soprintendenza ai Beni Culturali su richiesta esplicita del Ministro Bray.

Sarebbe bastato accogliere tale invito e tutti questi disagi si sarebbero potuti evitare.

Nell’esprimere dunque ancora una volta la nostra piena solidarietà a tutti gli operatori commerciali della zona, non possiamo non sottolineare negativamente il comportamento della nostra amministrazione responsabile di non aver saputo produrre documentazioni inattaccabili e sostanzialmente corrette in fase di istruttoria, né di aver saputo applicare, una volta sorto il problema, un metodo democratico e intelligente di confronto volto ad evitare questa situazione di disagio soprattutto per chi in Piazza Verdi, fa impresa, lavora o risiede

UFF.STAMPA – Comitato cittadini per Piazza Verdi

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.