Sarzana protesta contro la sperimentazione animale

Erano circa un centinaio, provenienti principalmente dalla Liguria e dalla Toscana, gli attivisti che si sono dati appuntamento stamattina a Sarzana, per protestare contro la presenza di Silvio Garattini, scienziato pro-sperimentazione animale, e per sensibilizzare la popolazione sull’argomento. Tra i cittadini che sono entrati alla conferenza, un po’ d’interesse e qualche malumore per la protesta.

Il professore però non ha affrontato i manifestanti, entrando e uscendo da un ingresso secondario. Tra i manifestanti, in tre avevano i biglietti e sono riusciti a entrare per protestare; sono stati subito allontanati dalla Digos.

Il consigliere del MoVimento 5 Stelle di Sarzana, Valter Chiappini, ha consegnato al professore la seguente lettera (articolo) per chiedere un confronto pubblico tra Garattini e uno scienziato anti sperimentazione animale. Il confronto, al momento, è stato accettato dallo scienziato. Valter Chiappini ha dichiarato che spera che questa promessa venga mantenuta.

Siamo convinti che un confronto pubblico tra parti avverse sarebbe la cosa migliore, superando questo muro contro muro che non porta a nulla.

[vsw id=”fEclnqldPxU&feature” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Il contributo di Piercarlo Paderno, di Animal Amnesty Brescia.

[vsw id=”T0CJ7BNk8sw&feature” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.