Attilio Manca è nostro fratello: due eventi per ricordare l’urologo “suicidato” dalla mafia.

E se Attilio fosse tuo fratello? Questo il nome dell’evento che si svolgerà a Barcellona Pozzo di Gotto lunedì 2 settembre: un corteo pacifico attraverserà le strade della cittadina siciliana.
L’evento è organizzato a seguito dell’archiviazione dell’indagine sulla morte del giovane urologo (articolo), per sensibilizzare la popolazione barcellonese sulla gravità del provvedimento.

La famiglia Manca è convinta che Attilio non si sia suicidato e non smetterà di chiedere che la verità venga fuori.

Numerosi gli ospiti attesi, tra cui la famiglia Manca, l’onorevole Sonia Alfano, l’ex PM Antonio Ingroia e Salvatore Borsellino. Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’evento Facebook.

Non è, però, l’unico evento importante per ricordare Attilio Manca. Il 30 settembre, infatti, a Roma, alla Camera dei Deputati, ci sarà la presentazione del libro “Le vene violate” di Luciano Armeli Iapichino. L’evento è stato reso possibile grazie all’interessamento de MoVimento 5 Stelle, in collaborazione con l’ANAAM attraverso Francesco d’Uva. Non sono ancora stati resi noti la sala precisa e l’orario (nel pomeriggio), ma si informa che è possibile partecipare all’incontro, mandando una mail a amiciattiliomanca@gmail.com, indicando nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, numero della carta d’identità in corso di validità alla data dell’evento.

Ci auguriamo che la partecipazioni dei cittadini sia numerosa, perché l’occasione è davvero importante.

Evento Facebook: qui.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.