Scelta Civica: in agosto la politica confida sulla disattenzione dei cittadini

In Agosto spesso la politica realizza alcune fra le sue iniziative meno opportune, probabilmente confidando nella generale disattenzione di cittadini ed organi di stampa.

Così in pieno periodo ferragostano la giunta lericina ha emanato il bando per l’amministrazione di Stl, società lericina che, traendo i propri proventi dalla gestione parcheggi, dovrebbe garantire una efficace promozione del territorio.

Si tratta a tutta evidenza di una ruolo estremamente importante per una realtà, quella lericina, nella quale il turismo, potenziale oro nero di questo territorio, non è’ supportato da iniziative promozionali, artistiche e culturali capaci di invertire una tendenza negativa che gli esercenti del borgo ben percepiscono, se è’ vero che nel corso degli ultimi anni ben 70 esercizi commerciali hanno chiuso e che le presenze, comprese quelle spezzine, sono in costante calo.

Di conseguenza ci si aspetta che alla guida di una società di tale rilevanza venga chiamato un manager con competenze specifiche nell’organizzazione di eventi ed un curriculum ricco di esperienze professionali nel settore. Compare invece un bando in apparenza tagliato su misura per un giovane politico locale, al quale l’incarico è stato già promesso sulla base di logiche nepotistiche e spartitorie delle quali purtroppo la politica fornisce cattivi esempi quotidiani.

Socialisti da accontentare in nome di una storica gestione della cultura nello spezzino o più ampi accordi che coinvolgono equilibri all’interno della Giunta Spezzina, come suggerisce un articolo odierno a firma di Lualdi?

Qualunque sia la motivazione Scelta Civica chiede che la nomina venga effettuata sulla base di un rigoroso esame delle esperienze e dei curriculum e che, una volta tanto, la politica sia capace di fare un passo indietro. Un passo indietro che gioverà non solo a Stl, ma anche alle prospettive del giovane politico socialista che avrà modo di terminare i suoi studi ed arricchire il proprio bagaglio attraverso esperienze nel settore privato.

 

Alessandro Laghezza

Coordinatore Provinciale Scelta Civica

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.