Lega Nord, interrogazione in Regione sulle condizioni del Calcandola

Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria, interviene in merito alle condizioni igienico ambientali del torrente Calcandola, in provincia di La Spezia, con una interrogazione con risposta immediata sottoposta al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e alla sua Giunta.

“In alcuni punti, il torrente Calcandola, in provincia di La Spezia, risulta essere una vera e propria fogna a cielo aperto, come peraltro riportato dagli organi di stampa locali, con ‘odori nauseabondi’ e ‘scarichi che fuoriescono liberamente dall’argine'”, lamenta il Consigliere Regionale, “e tale situazione non è né accettabile, né tanto meno sostenibile per i residenti della zona”.

“Le condizioni igienico ambientali sono di diretta competenza della Regione Liguria e dell’ARPAL, e per questo mi rivolgo al GovernatoreBurlando e all’Assessore competente al fine di sapere quali urgenti provvedimenti intenda intraprendere l’ente regionale per eliminare la forma di inquinamento a cui è assoggettato il torrente Calcandola”, conclude il capogruppo Lega Nord Francesco Bruzzone.
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.