PRC Lerici: ignobili le parole usate nell’articolo del Secolo XIX

PRC Lerici condanna fermamente la parole ignobili usate nell’articolo che è apparso ieri giovedì 15 Agosto, sul Secolo XIX.

Equiparare la scuola a tempo pieno del comprensorio di Lerici ubicata a La Serra e a Tellaro come “luoghi di deportazione di bambini di altre frazioni” è inaccettabile e vergognoso.

Non soltanto quindi prendiamo le dovute distanze da tanta blasfemia ma chiediamo che vengano rese le dovute scuse alle frazioni così profondamente offese.

Ci dissociamo anche dal merito dell’articolo ritenendo che l’Amministrazione non sia affatto sotto scacco di alcuni consiglieri ed assessori ma semmai di un Consiglio di Istituto autoreferenziale e di poche decine di genitori o forse, ed è la cosa più grave, semplicemente dell’incapacità a confrontarsi al proprio interno e assumere decisioni politiche su una tema così importante come la scuola e il valore della comunità nei borghi.

In attesa della maggioranza politica sulla scuola che si attende da mesi, il circolo PRC di Lerici incontrerà in Assemblea pubblica Lunedì 19 agosto alle ore 21,00 in località Tellaro, le comunità delle frazioni della Serra e Tellaro e tutti coloro che vorranno esserci per chiarire questa situazione e parlare seriamente di scuola contrastando questa deriva populista e denigratoria in atto.

La segretaria

Stefania Novelli

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.